HomeSportVolete migliorare la vostra postura? Ecco quali sono gli sport consigliati.

Volete migliorare la vostra postura? Ecco quali sono gli sport consigliati.

Passare tante ore a lavorare al computer o con la testa chinata sui libri, soprattutto seduti su sedie non dotate di supporti per la schiena o, peggio, sul letto o il divano, può essere davvero dannoso per la schiena. Assumere una postura corretta è molto importante, non solo per un fattore puramente estetico, ma anche per la salute, quindi è necessario correre subito ai ripari. L’attività fisica può essere di aiuto in questo caso, anzi vi sono alcuni sport che migliorano la postura, vediamo quali sono.

Gli sport indicati per migliorare la postura.

1. Pilates
Il pilates è per definizione una ginnastica posturale, per questo viene consigliata anche per la riabilitazione. Questo sport è adatto a tutte le età, ma in particolar modo a chi è affetto da problemi articolari e da lombalgia. Si basa su tecniche di respirazione e rilassamento che consentono di avere maggiore controllo sul nostro corpo e allo stesso tempo di rinforzare e tonificare i muscoli. Per alleviare il fastidioso mal di schiena e migliorare la postura gli esercizi consigliati sono il ponte, l’allungamento e il plank.

2. Yoga
Altra attività consigliata, in questo caso, è lo yoga in quanto permette di migliorare la resistenza, l’elasticità muscolare e la forza. Inoltre, questa disciplina è perfetta per favorire il benessere del corpo e della mente. Proprio come il pilates, anche nello yoga esistono delle posizioni che aiutano a conferire maggiore energia ai muscoli della schiena e a raddrizzarla. Gli asana, ad esempio, sono perfetti per raggiungere il benessere fisico e mentale.

3. Nuoto
Spesso si sente dire che il nuoto sia uno degli sport più completi, perché è in grado di tenere in movimento l’intero organismo. Quest’attività fisica è l’ideale per tenere in allenamento i muscoli, ma, allo stesso tempo, non richiede sforzi eccessivi. Essere sospesi sull’acqua, infatti, consente al corpo di evitare traumi, ma richiede comunque un minimo di fatica che permette ai muscoli di migliorare la resistenza. Il nuoto può essere praticato a tutte le età ed è ottimale per migliorare la postura.

4. Postural training
Si tratta di un tipo di allenamento che ha lo scopo di ristabilire gli equilibri posturali, migliorando la tensione e la rigidità, dovute alle posizioni scorrette che si assumono durante il giorno. Tra i vari obiettivi del postural training troviamo quello di alleviare i dolori muscolari e articolari, riequilibrare la propria postura, migliorare la percezione del corpo e apprendere movimenti e posizioni funzionali, riequilibrare le curve fisiologiche della colonna vertebrale, allentare le tensioni e le rigidità a carico della schiena e migliorare la flessibilità.

5. Camminata
La camminata rappresenta un’ottima attività, consigliata a tutti. Ovviamente, prima di tutto, soprattutto se si soffre spesso di mal di schiena, è necessario prendere delle precauzioni. Per prima cosa bisogna indossare le scarpe giuste, che siano comode e, soprattutto, adatte a questo tipo di attività. Per evitare di inciampare o fare passi falsi, sarebbe meglio optare per un piano regolare. Durante la camminata è necessario tenere sotto controllo la postura e, se necessario, indossare una cintura lombare per conferire maggiore sostegno alla schiena. Se il mal di schiena è in fase acuta, si può andare a camminare, ma senza strafare.

Le attività sconsigliate

Vi sono, poi, delle attività sconsigliate perché potrebbero addirittura peggiorare la situazione. La prima fra tutte è la sala pesi, poiché caricare male i pesi o non distribuirli correttamente potrebbe incrementare gli squilibri posturali. In ogni caso, prima di praticare un nuovo sport sarebbe meglio chiedere sempre consiglio a uno specialista.