HomeSportSport e palestra: l'abbigliamento più adeguato per praticare attività fisica senza ostacolare...

Sport e palestra: l’abbigliamento più adeguato per praticare attività fisica senza ostacolare i movimenti

Praticare della sana e regolare attività fisica è una buona abitudine che consente di ottenere diversi benefici a livello fisico e mentale. Un abbigliamento per lo sport adeguato consente di poter eseguire gli esercizi senza alcun impedimento e senza problemi di traspirazione della pelle. Ad eccezione di alcuni sport che prevedono l’uso di divise (ad esempio il costume da bagno per il nuoto oppure il kimono e il Tangzhuang per le arti marziali), è sufficiente indossare un top, una canotta o una maglietta, un pantalone e un paio di scarpe.

Le caratteristiche dei capi d’abbigliamento per lo sport

Per praticare della sana e benefica attività fisica è indispensabile che i capi d’abbigliamento per lo sport siano aderenti ma comodi, senza fastidiose cuciture, bottoni o cerniere, in modo da poter garantire la massima libertà di movimento senza impacciare. Inoltre, devono essere realizzati in tessuto tecnico oppure in mesh per favorire la traspirabilità della pelle ed evitare pericolosi ristagni, causa della proliferazione di funghi e batteri e di potenziali irritazioni, eczemi e manifestazioni allergiche dovute proprio a una traspirazione cutanea scorretta. Pertanto, i tessuti sintetici sono fortemente sconsigliati. Il cotone è una fibra del tutto naturale ma, se si pratica un’attività sportiva che comporta una sudorazione importante, l’asciugatura lenta potrebbe esporre il corpo a dolori muscolari, contratture, nonché a un fastidioso raffreddore. Per le donne è molto importante che i top o i reggiseni garantiscano un sostegno ottimale, rivelandosi anche contenitivi.

Quali capi d’abbigliamento per lo sport preferire?

In base all’attività praticata, è importante scegliere il capo d’abbigliamento per lo sport adeguato. Per un’attività di conscious è meglio optare per magliette non troppo larghe e pantaloni aderenti, come leggings, per non ostacolare i movimenti di braccia e spalle. Gli allenamenti cardio necessitano di magliette a maniche corte (o canotte) e di calzoncini in tessuto tecnico, che non lascino la schiena e l’addome per troppo tempo umidi. Non bisogna trascurare l’importanza delle scarpe da ginnastica. Gli amanti del fitness, ad esempio, dovrebbero indossare modelli leggeri e con la suola ammortizzata, capaci di attutire gli urti evitando possibili traumi. Le calzature non dovrebbero mai essere troppo usurate, in tal caso, bisogna acquistarne un paio nuovo, allo scopo di distribuire in maniera ottimale il peso del corpo. Tra i capi d’abbigliamento per lo sport è importante disporre anche di una felpa o di una maglietta più pesanti, per evitare gli sbalzi termici. Il passaggio da un ambiente interno a uno esterno, infatti, potrebbe comportare degli effetti collaterali come fastidiosi mal di gola, raffreddori e febbre, soprattutto dopo aver sudato molto.

Per ogni allenamento un accessorio adeguato

Oltre ai capi d’abbigliamento per lo sport è importante portare sempre con sé degli accessori come un asciugamano in spugna morbida, utile per raccogliere il sudore e per mantenere alto il livello di igiene. Mentre ci si allena, bisogna idratarsi ogni 15-20 minuti, motivo per cui è utile dotarsi di una bottiglietta d’acqua o meglio di una borraccia in acciaio inox da poter riempire a necessità. Si tratta di un’alternativa ecologica e, al tempo stesso, igienica alla tradizionale plastica. Per apportare all’organismo le vitamine e i sali minerali persi con la sudorazione, si suggerisce di sciogliere nell’acqua anche degli integratori per lo sport in bustine, dal delizioso gusto di arancia, limone, cacao o frutti rossi. L’ultimo accessorio è il cardiofrequenzimetro per il tracciamento del battito cardiaco.