HomeSportHome Fitness: 6 motivi per cui vale la pena allenarsi autonomamente a...

Home Fitness: 6 motivi per cui vale la pena allenarsi autonomamente a casa e non in palestra

Dove è meglio allenarsi, a casa o in palestra?
La risposta a questa domanda è molto complessa, poiché dipende dalla propensione di ciascuno, dagli spazi a disposizione, dall’impegno e dalla costanza durante il training.
Home fitness è una parola che ultimamente si ode spesso e sta riscuotendo un successo sempre maggiore, in quanto permette alle persone di organizzare il loro workout in un locale dedicato tra le mura di casa, nel giardino oppure in cortile. Le attrezzature sono reperibili facilmente online senza dover spendere cifre importanti e ne esistono di diverse tipologie, dalle più economiche e semplici a quelle più complete e professionali.
Ecco i principali motivi per cui vale la pena allenarsi a casa.

Risparmio economico

Andare in palestra prevede l’iscrizione e il pagamento di un abbonamento che, in alcuni casi, potrebbe anche richiedere esborsi importanti. Scegliendo di allenarsi negli spazi di casa, anche a corpo libero, l’unica spesa da sostenere è relativa agli attrezzi da acquistare inizialmente, che però sono facilmente ammortizzabili nell’arco di poco tempo. Se vuoi risparmiare, scegli l’home fitness.

Migliore gestione del tempo

Con l’allenamento casalingo avrai sicuramente una migliore gestione del tempo. A volte non si va in palestra per pigrizia, oppure perché si rientra tardi dal lavoro e non si ha voglia di preparare la borsa per poi uscire nuovamente. Stando a casa, avrai tutto a portata di mano ed eviterai la perdita di tempo del viaggio di andata e ritorno dalla palestra. Questo tempo potresti dedicarlo all’allenamento oppure a te stesso, quando avrai terminato la tua sessione.
In palestra capita di dover attendere il proprio turno per svolgere un esercizio, mentre in ambiente domestico i tempi morti si riducono notevolmente.

Non rinunciare alla tua musica preferita o alla tua serie TV

Hai mai provato ad allenarti intanto che guardi le tue trasmissioni preferite in televisione? Magari durante la tua mezz’ora di cyclette hai modo di vedere il tuo telefilm preferito, oppure un filmato che ti interessa e, al tempo stesso, ascoltare la musica che più ti piace, senza dover sopportare la radio della palestra. Allenarsi in un locale proprio, con un televisore davanti, aiuta a far passare il tempo e a ridurre la noia dell’allenamento aerobico, specialmente se sei una persona che non ha questa passione manifesta per il fitness.

Non hai vincoli di orario

Home fitness significa anche allenamento libero, senza vincoli di orario. Non dovrai rispettare gi orari di apertura e di chiusura della palestra, non avrai limiti avendo modo di pianificare il tuo workout quanto meglio ti conviene, in base ai tuoi impegni e abitudini. Se volessi allenarti appena sveglia potrai farlo, come pure in pausa pranzo o alla sera dopo cena.

Sarai nel tuo ambiente preferito a tuo agio

Allenarti a casa significa anche rimanere nel tuo ambiente preferito e sentirti a tuo agio. Può capitare che l’ambiente palestra possa creare qualche imbarazzo a qualcuno che, magari, potrebbe sentirsi giudicato per non avere un fisico top. A casa tua nessuno ti osserverà e tu potrai sentirti più libera.

Questione di igiene

Non sempre tutte le palestre sono ambienti salubri. Il sudore, i germi e i batteri, se i locali e gli spogliatoi non sono trattati nel migliore dei modi dai gestori dell’attività, potrebbero causare allergie, malattie e problemi di salute. A casa propria, sicuramente, ci sono condizioni igieniche migliori, a tutela del tuo benessere fisico e psicologico.