HomeSportBruciare grassi: il work out perfetto per allenarsi da soli a casa

Bruciare grassi: il work out perfetto per allenarsi da soli a casa

Tutti vorremmo avere la possibilità e la forza di volontà per andare tutti i giorni, o quasi, in palestra.
Allenarsi, infatti, apporta notevoli benefici al nostro copro e alla nostra mente: fare effettivamente qualcosa per migliorare il proprio fisico, genera un senso di soddisfazione che ci fa stare bene, oltre al reale beneficio sul nostro copro. Ma andare in palestra non sempre è possibile per tante ragioni; per questo motivo, optare per un allenamento brucia grassi in casa potrebbe essere la soluzione migliore per praticare attività fisica.

Bruciare grassi: come scegliere l’allenamento giusto da fare in casa

Scegliere il giusto work out da fare in casa per bruciare grassi non è una cosa semplice. Esistono tantissimi video online di allenamenti predefiniti, che hanno durate e benefici differenti.
Prima di sceglierne uno, è bene rendersi conto effettivamente dell’obiettivo che si vuole raggiungere e informarsi su quali sono gli esercizi adatti per arrivarci. Dopodiché, prima di iniziare con l’allenamento, occorre conoscere la corretta esecuzione degli esercizi, così da non farsi male durante il work out e subire effetti contrari, come mal di schiena o strappi muscolari.
Insomma, è chiaro che un allenamento efficace inizia non solo con la forza di volontà, ma anche con l’informazione.

Per quanto riguarda l’allenamento per bruciare grassi, esperti e personal trainer consigliano di scegliere un work out che mixi la resistenza e l’attività cardiovascolare. Questo tipo di allenamento è in grado di spostare velocemente il sangue da una parte all’altra, generando un dispendio di energie maggiore grazie alla forza esplosiva.
Inoltre, l’attività cardio prevede la ripetizione in successione degli esercizi, senza tempo di ripresa tra l’uno e l’altro. Alla luce di questo, occorre avere ben presenti la loro esecuzione, così da andare spediti. A tal proposito, scrivere una scheda di allenamento, come quella che fanno in palestra, può essere utile per memorizzare l’intero circuito e le ripetizioni da fare per ciascun esercizio. Esistono, poi, delle app utili a scandire tempi e ritmi dell’allenamento, segnando inizio dell’attività, insieme ai secondi di pausa.

Work out home made: gli esercizi brucia grassi da fare a casa

Per migliorare la silhouette e, soprattutto, per sentirsi bene con se stessi tramite l’attività fisica, si possono praticare alcuni semplici set di esercizi che formano il work out quotidiano o settimanale per bruciare grassi direttamente a casa.
Tra questi c’è sicuramente lo squat, che si concentra sulla forza delle gambe e dei glutei (non della schiena, quindi attenzione) e aiuta a bruciare i tessuti adiposi di quelle zone, riducendo circonferenza e massa grassa.
Utilizzando delle bottiglie di acqua, poi, si possono fare le alzate laterali, che vanno a lavorare sui muscoli della schiena e delle braccia. Potete farle in piedi, in posizione eretta, oppure seduti su una sedia, la loro efficacia non cambia. Un altro esercizio da inserire all’interno del circuito è sicuramente il plank. Solitamente, viene eseguito a metà oppure a fine allenamento e la durata varia in base alla resistenza che si ha. Questa posizione è utile a fortificare tutta la muscolatura del corpo e, al contempo, a far scaricare per bene le energie.
Qualunque siano gli esercizi scelti per il vostro work out casalingo, ricordate sempre di dedicare qualche minuto allo stretching: distendere i muscoli che hanno lavorato è fondamentale per prevenire dolori e acido lattico.