HomeBenessereLa risata: i principali benefici per la salute

La risata: i principali benefici per la salute

La salute si basa sulla felicità: su questa frase il famosissimo medico americano, padre della clown terapia, Patch Adams, ha posto le fondamenta per i propri metodi terapeutici. Ovvero impiegare una perfetta combinazione di divertimento e di umorismo come ingredienti fondamentali per il recupero fisico e mentale dei pazienti.

Al giorno d’oggi è comune che moltissimi esperti definiscano la Terapia del Sorriso davvero utile poiché in grado di essere di aiuto ai malati permettendogli di vivere in modo migliore una patologia, apportando al contempo un notevole beneficio per quanto concerne la respirazione, ma anche per la circolazione e l’ossigenazione del sangue. Inoltre, è possibile osservare anche un abbassamento dei livelli di stress e una conseguente riduzione degli stati ansiogeni.

Per molti scienziati sparsi un tutto il globo, la risata ha davvero il potere di farci vivere al meglio, rappresentando la strada più semplice per il proprio benessere fisico o mentale che sia, tanto nella vita privata che in quella lavorativa.
Infatti, come precedentemente accennato, sono davvero molti i benefici che una risata è in grado di apportare al corpo, tra questi troviamo un miglioramento della circolazione sanguigna, un aiuto nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, la capacità di mantenere il cervello attivo e in salute, un valido aiuto nel contrastare gli stati d’ansia e depressione e, per finire, offre il suo contributo nel mantenere in salute il sistema immunitario.

Inoltre, ridere può migliorare il rapporto con le altre persone e con se stessi, andando a influenzare positivamente le relazioni sociali, sia private che lavorative.

Vediamo dunque i principali benefici che la risata apporta alla nostra salute e in che modo è capace di farlo.

Migliora lo stato di salute complessivo del cuore

Ridere permette un aumento della frequenza cardiaca, cosi come del flusso di sangue e della quantità di ossigeno in circolo. Quindi, possiamo affermare che una risata è capace di apportare alcuni importanti miglioramenti alle funzioni vascolari andando a ridurre al contempo il rischio di attacchi cardiaci o di altre problematiche a carico del cuore.

Riduce la pressione del sangue

La risata permette al nostro corpo di produrre endorfine, a loro volta capaci di combattere gli effetti nocivi arrecati dagli ormoni dello stress, riducendo conseguentemente la pressione sanguigna.

È dunque importante sottolineare che avere una pressione del sangue più bassa aiuterà a mantenere più basso il rischio di attacchi cardiaci o di ictus.

Aiuta il rilassamento del corpo

Quando ci troviamo in una situazione carica di stress, il nostro corpo tende a irrigidirsi a tal punto da restituirci una sensazione di blocco anche nei confronti dei movimenti più semplici. A tal proposito, una risata è capace di alleviare questa tensione accumulata e farci dimenticare per un po’ di tempo lo stress che l’ha causata. Ciò lascerà tutti i nostri muscoli decisamente più rilassati, in alcuni casi anche per un periodo di tempo piuttosto lungo.

Riduce il livello di stress

Ridere ha la capacità di apportare un aiuto nel contrastare il cortisolo, il principale ormone dello stress che circola quando ci sentiamo particolarmente nervosi.

La risata aumenta i livelli di ossigeno e stimola la circolazione sanguigna per cui, con soli 10 minuti di risate è possibile riportare i livelli di cortisolo a livelli normali.

Allunga la vita

Un recente studio norvegese ha dato modo di dimostrare che chi possiede uno spiccato senso dell’umorismo è stato in grado di vivere mediamente più a lungo rispetto a coloro che hanno riso di meno. Inoltre, la differenza più spiccata è stata notata in tutti coloro che combattevano contro il cancro.