HomeBenessereGli step da seguire per una beauty routine estiva per il corpo

Gli step da seguire per una beauty routine estiva per il corpo

L’arrivo dell’estate segna un momento cruciale, quello in cui mettiamo finalmente via sciarpe e maglioni, lasciando in libertà il nostro corpo. Ma sole, salsedine, vento e cloro possono minacciare il benessere del nostro corpo, ed ecco perché anche in estate occorre prendersene cura con una corretta beauty routine.

Ogni stagione ha la sua beauty routine

Non solo il nostro viso, ma anche il nostro corpo è soggetto ai cambiamenti stagionali: esposizione al sole, sbalzi di temperature, cambiamenti nei modi di vestire e, soprattutto, nelle abitudini quotidiane, provocano un vero e proprio shock per la nostra pelle, che ha bisogno di cure e attenzioni.
In inverno, ad esempio, il freddo eccessivo tende a seccarla, così come l’acqua estremamente calda della doccia, rendendola sottile e squamosa. In primavera, d’altro canto, iniziamo a scoprire qualche centimetro di pelle in più, rischiando i primi arrossamenti e scottature. In estate, invece, la faccenda si complica ancora di più, in quanto sono tantissimi i fattori che contribuiscono a stressare la pelle del nostro corpo, dall’acqua del mare, ai raggi UV del sole, al cloro delle piscine e, perfino, all’acqua della doccia di casa. Diventa, dunque, fondamentale stabilire una corretta beauty routine estiva, così da affrontare senza conseguenze i cambiamenti della stagione più calda dell’anno e, al contempo, preparare il nostro corpo al rientro delle vacanze.

Gli step per la beauty routine estiva per il corpo

Ogni beauty routine che si rispetti ha dei passaggi da seguire, che scandiscono il corretto funzionamento dei prodotti che si andranno a utilizzare. Quella estiva per il corpo non fa eccezione e inizia, senza dubbio, da una corretta detersione della pelle.

Detersione quotidiana contro la pelle arida e secca

Come accennato poco fa, in estate, oltre ai bagni al mare, diventano più frequenti anche le docce che facciamo a casa, molto spesso perché ci ritroviamo a sudare molto di più oppure semplicemente per combattere il caldo afoso.
Lavare spesso la pelle, però, può renderla fragile e secca, soprattutto se continuiamo a utilizzare prodotti aggressivi, nonostante abbiamo aumentato il numero di volte in cui ci laviamo. Per evitare che l’epidermite si secchi e diventi sottile e squamosa, è consigliabile utilizzare un detergente corpo a base oleosa. A differenza dei classici detergenti schiumogeni, un detergente oleoso è ricco di oli vegetali e tensioattivi oleosi che, se massaggiati con cura sulla pelle, la detergono e nutrono in modo delicato. Una volta fuori dalla doccia la sensazione che si avrà è di una pelle comoda ed elastica.

L’idratazione è tutto

Pur utilizzando bagnodoccia poco aggressivi o a base oleosa, non potremo mai ottenere dei risultati se non provvediamo all’idratazione quotidiana del nostro corpo.
Questa infatti, rimpolpa la pelle rendendola nutrita e visivamente più sana e rimpolpata. Molte persone sono restie nell’utilizzare una crema idratante su tutto il corpo in estate per via dell’eccessivo caldo e della sensazione di pesantezza e di appiccicaticcio. Ma l’idratazione è un passaggio fondamentale per ogni beauty routine e può essere fatta scegliendo il prodotto più adatto alle proprie esigenze, come creme idratanti leggere, dalla texture spumosa e iper assorbente. In caso di scottature, invece, è il caso di utilizzare un latte corpo un po’ più ricco, per alleviare il senso di bruciore e far sì che la pelle non si secchi eccessivamente nella zona scottata.

Lo scrub per un tocco di morbidezza

Per completare al meglio la beauty routine, anche per il corpo è previsto lo step dell’esfoliazione settimanale.
Un buon body scrub, infatti, è in grado di liberare la pelle dalle cellule morte e donargli una nuova luminosità, oltre alla sua utilità nel rimuovere imperfezioni sottocutanee.
Anche in questo caso, occorre scegliere uno scrub idratante e nutriente, così da non stressare la pelle e mantenerla sempre ben nutrita. E niente paura, lo scrub non eliminerà l’abbronzatura, renderà solo la vostra pelle molto più morbida e visibilmente più bella.