HomeBenessereEffetto drenante garantito con i sali da bagno: ecco i migliori e...

Effetto drenante garantito con i sali da bagno: ecco i migliori e come farli in casa

In commercio esistono molti prodotti drenanti, dalle creme alle tisane. Sempre più diffusi sono i sali da bagno drenanti: scopriamo insieme quali sono i migliori come farli in casa al fine di ottenere tutti i loro benefici.

Cosa sono i drenanti?

All’interno del nostro organismo è presente una fitta rete di vasi che costituiscono il sistema linfatico, un apparato molto importante che raccoglie tutte le sostanze di scarto, i liquidi e le tossine in eccesso e ne favorisce l’eliminazione. Con il termine drenante si fa riferimento a prodotti in grado di agire sul sistema linfatico e su quello renale, andando a depurare il nostro corpo. Quindi, favoriscono la diuresi e lo smaltimento dei liquidi in eccesso che possono causare gonfiore, ritenzione idrica e cellulite.

I sali da bagno drenanti

I sali da bagno hanno un’efficace azione drenante, combattono il gonfiore e la cellulite, rendendo la pelle più morbida ed elastica. Si tratta di prodotti davvero molto semplici da trovare e dal costo ridotto, che saranno in grado di farti ottenere il risultato desiderato. Alla base della loro efficacia c’è un semplice concetto fisico: seguendo il principio dell’osmosi, infatti, quando il sale da bagno viene diluito nella vasca, attira verso l’esterno i liquidi trattenuti dai tessuti corporei. In questo modo, i liquidi verranno eliminati grazie all’azione della circolazione venosa e del sistema linfatico.

I migliori sali da bagno

Le sostanze naturali sono la soluzione ideale per donare alla pelle una nuova luce, morbidezza ed elasticità, senza ricorrere a prodotti industriali. Ecco i migliori sali da bagno disponibili in commercio.

Il sale da cucina

Per combattere la cellulite è sempre consigliato ridurre l’apporto di sale nella propria alimentazione, considerato un vero e proprio nemico per la salute. Infatti, il sale può innalzare la pressione sanguigna ed essere un fattore di rischio per molte patologie. D’altra parte, però, il sale da cucina si trasforma in un alleato molto utile se impiegato per uso esterno: ha un efficace effetto drenante se aggiunto all’acqua della vasca in elevata concentrazione.

Sale dell’Himalaya

Si tratta di un sale più ricercato e puro, in quanto non presenta alcun tipo di sostanze inquinanti: viene estratto da depositi marini antichissimi, risalenti a quando la Terra era un pianeta incontaminato. È un sale di qualità noto per le sue numerose proprietà: è in grado di dilatare i pori, facilitando l’eliminazione dei liquidi dai tessuti, con grande beneficio per la pelle.

Sale del Mar Morto

È caratterizzato da un’alta concentrazione di calcio e magnesio, che ne favorisce l’azione drenante: combatte i cuscinetti di grasso e riduce notevolmente la cellulite. Inoltre, il sale del Mar Morto ha effetti antinfiammatori ed è in grado di alleviare i fastidi dovuti a problemi della pelle (es. dermatite), la fatica e i dolori muscolari.

Come preparare in casa i sali da bagno

Come abbiamo visto, per trarre tutti i benefici dei sali da bagno drenanti è sufficiente ricorrere a prodotti facilmente reperibili, spesso già presenti nelle nostre case. A questo punto, potrai preparare il tuo bagno rilassante e godere dei suoi vantaggi: riempi la vasca (meglio ancora se idromassaggio) di acqua calda, a una temperatura di 36°-38°; aggiungi una tazza dei tuoi sali da bagno preferiti e favorisci lo scioglimento nell’acqua agitandola con la mano. A questo punto, immergiti e fai un bagno in pieno relax per 20 minuti. Ripeti il trattamento una volta a settimana.