HomeBenessereCreme effetto ice: un rimedio per le gambe contro il caldo estivo

Creme effetto ice: un rimedio per le gambe contro il caldo estivo

Tutto l’anno aspettiamo l’arrivo della stagione estiva per andare in vacanza e rilassarci su una spiaggia al sole. Tuttavia, il caldo estivo può causare anche conseguenze poco piacevoli, come il senso di pesantezza alle gambe. Può capitare di avere le gambe e le caviglie gonfie e di fare fatica a camminare. Per fortuna, esiste un rimedio efficace. Si tratta delle creme effetto ice, che si rivelano una soluzione risolutiva per alleviare il senso di stanchezza che percepiamo alle gambe durante la stagione calda.

Perché in estate fanno male le gambe?

La causa principale per cui in estate sentiamo le gambe pesanti e doloranti è che il caldo ostacola la risalita del sangue dalle gambe verso il cuore e si può avere un’insufficienza venosa, che porta a un eccessivo ristagno di liquidi nella parte bassa del corpo. Questo ha, come conseguenza, anche la tanto odiata cellulite, tanto odiata dalle donne. Oltre a percepire un senso di pesantezza e un lieve dolore, potremo notare anche un evidente gonfiore che parte dalle caviglie fino a salire alle cosce.

Ecco perché le creme effetto ghiaccio risultano un’ottima soluzione per alleviare i fastidi causati dal caldo eccessivo.

Cosa sono le creme effetto ice?

Le creme effetto ice sono unguenti che, appena spalmati sulle gambe, donano nell’immediato un senso di freschezza e rendono meno difficoltoso passeggiare, malgrado il forte caldo estivo. Al loro interno, in genere, ci sono sostanze capaci di riattivare la microcircolazione. Questo aiuta il sangue a risalire verso l’alto, evitando il ristagno di liquidi nelle vene. Si avrà, come conseguenza, anche un piacevole un effetto drenante che renderà le nostre gambe più belle.

Le creme effetto ghiaccio, in genere, contengono principi attivi di origine naturale che hanno la capacità di attivare la circolazione. Esistono molte piante in natura che si rivelano efficaci per contrastare le conseguenze negative provocate sul nostro corpo dal caldo eccessivo. Vediamo insieme quali sono le erbe più utilizzate:

  • l’ippocastano, con un’azione vasocostrittrice e decongestionante;
  • il mentolo, che oltre a riattivare la microcircolazione, dona un senso di freschezza alle gambe;
  • il rusco, che ha un effetto defaticante e stimola la circolazione;
  • la centella asiatica, ovvero un’erba che stimola la circolazione venosa;
  • la litsea, che è un antidolorifico naturale;
  • la caffeina e il mirtillo, sostanze che migliorano la microcircolazione, stimolano il drenaggio dei liquidi e ossigenano i tessuti, riducendo anche la cellulite.

Consigli

I gel effetto ice si possono tenere anche in frigo, per amplificare l’effetto rinfrescante. Basta spalmarle dal basso verso l’alto, partendo dai piedi, fino al completo assorbimento sulle gambe. Si possono spalmare anche più volte al giorno, evitando l’esposizione al sole. L’ideale è di applicarli di sera, magari prima di uscire, ci accorgeremo nell’immediato di non avere più quel senso di pesantezza mentre camminiamo.
Oltre alla crema effetto rinfrescante, sarebbe consigliabile anche camminare con le gambe immerse nell’acqua fredda del mare o stendersi sul divano con le gambe alzate.

Conclusioni

Il clima torrido spesso rende difficile compiere semplici azioni quotidiane. La nostra circolazione sanguigna risente molto del caldo e, di conseguenza, il nostro corpo fatica di più. Le creme effetto ghiaccio sono un rimedio semplice, economico e sicuro per avere gambe leggere. Si tratta di creme con effetto rinfrescante e defaticante da tenere sempre con noi in estate.