HomeBenessereCome scegliere l'inizio migliore per la tua giornata, trasformandola in un momento...

Come scegliere l’inizio migliore per la tua giornata, trasformandola in un momento di crescita e di pace interiore

Non sempre le giornate iniziano con il piede giusto, anzi ci sono alcuni periodi che fanno passare la voglia di scendere dal letto.
Esistono però una serie di accorgimenti che possono aiutarti ad alzarti con uno sprint diverso e affrontare le incombenze quotidiane con un atteggiamento positivo.
Vediamo, quindi, quali abitudini prendere appena si aprono gli occhi e quali, invece, sarebbe meglio evitare per non alzare subito i livelli di stress e di nervosismo.

Come iniziare al meglio la giornata:tutti i segreti

– Il mattino ha l’oro in bocca

Quante volte ti sarà capitato di sentire questa frase?
In realtà alzarsi presto al mattino, senza esagerare, dona una maggiore sferzata di energia nel corso della giornata, che altrimenti potrebbe essere più letargica.
Inoltre, permette di sentirsi psicologicamente più produttivi e di fissare un numero maggiore di obiettivi, avendo di fatto più tempo a disposizione.
Non indugiare sotto le coperte più del dovuto e scopri cosa riserva per te il nuovo giorno.

– Fai un elenco delle cose da fare e per le quali essere grato

Prima il dovere e poi il piacere, questo detto può essere applicato anche all’inizio di giornata.
L’idea di realizzare una lista con le sole cose da fare, soprattutto se di routine, potrebbe non essere troppo allettante, ma affiancarle a una serie di motivi per i quali essere grati alla tua vita può aiutare a ristabilire le corrette priorità e non sentirsi stanchi o nervosi per questioni di poco conto.

– Fai una colazione golosa e sostanziosa

La colazione è il pasto più importante della giornata e per nessun motivo andrebbe saltata.
Sarebbe meglio regalarsi un pieno di vitamine e fibre, abbondando nelle porzioni, perché queste sono le calorie più semplici da smaltire.
Il cibo permette di ottenere la giusta dose di energia e regalarti un piatto che ti piace aggiungerà buon umore.

– Evita di guardare cellulare e mail appena sveglio

Social e portali di lavoro possono attendere che il tuo cervello si sia messo in moto prima di fare la loro entrata in scena nella tua vita.
Pertanto, se hai come abitudine quella di afferrare subito i dispositivi elettronici, datti tempo fino alla fine della colazione e solo dopo controlla chi ti ha cercato .
Ti accorgerai che nulla è così essenziale e quasi tutto può aspettare che venga mangiato un buon cornetto.

– Fai qualche esercizio fisico

Lo sport non solo fa bene al corpo, tonificandolo e snellendolo, ma è essenziale per ristabilire l’equilibrio interiore e della mente.
Non è necessario dedicarsi subito all’attività aerobica, ma qualche movimento di stretching oppure di pilates può aiutare a svegliare il cervello e renderlo maggiormente produttivo, mettendo endorfine in circolo.
Può essere utile anche uscire a fare una passeggiata con il proprio cane, unendo il movimento all’effetto benefico degli animali domestici.

– Non sprecare tempo prezioso

Ci sono alcune abitudini che ti rallentano e non ti permettono di ottimizzare i tempi.
Rimanda, quindi, le telefonate che puoi evitare oppure le pulizie a un altro momento della giornata, preparati con rapidità ed esci ad affrontare il mondo con un altro spirito e con tutta la giornata ancora da vivere.

– Utilizza una mentalità pro attiva

Se desideri che si verifichi una determinata condizione, non rimanere con le mani in mano ma fai in modo che ciò si verifichi.
Pertanto, abbi spirito di iniziativa poiché le cose belle vanno costruite.