HomeBenessereCambiare radicalmente look per migliorare l'umore

Cambiare radicalmente look per migliorare l’umore

Molte persone già lo sanno, altre non sono consapevoli di quali effetti possa avere sul proprio benessere e sull’umore cambiare il look. Soprattutto in particolari giorni, quando ci si sente triste perché sembra che ogni cosa vada storta e non esistano soluzioni, affidarsi alla look therapy può rivelarsi la scelta vincente.

Cambiare abito e immagine per migliorare l’umore

Perché mai affidarsi a un semplice cambio di look dovrebbe condizionare l’umore? Tutto ciò che è cambiamento è positivo, e inoltre, obbliga a uscire dalla propria zona di comfort, un’area in cui si tende a rifugiarsi e a sentirsi al sicuro, ma nella quale raramente si vive bene. Nel momento in cui ci si guarda allo specchio e questo riflette una nuova immagine, gli effetti positivi incideranno sia sull’umore sia sulla percezione che ognuno ha di se stesso.

Di norma, quando una donna decide di apportare cambiamenti alla propria vita, in quasi il 40% dei casi sceglierà di modificare immagine e look, tagliando o colorando i capelli. Il 23% di loro rivoluzionerà drasticamente l’armadio e infine, il 20% opterà per un nuovo make-up: infatti il trucco giusto è in grado di valorizzare i punti forti del viso e nascondere quelli deboli.

Look therapy per migliorare il rapporto con sé stessi

Il cambiamento del look può rivelarsi una vera e propria terapia per mente e spirito, in quanto ci si percepisce in maniera differente con effetti positivi sull’autostima e sulla sicurezza in sè stessi. Ciò incide positivamente anche sulla sfera sentimentale, lavorativa e su quella relativa alle conoscenze e agli amici.

Guardarsi allo specchio senza piacersi e senza trarre soddisfazione nel vedere la figura che viene proiettata, equivale non solo a non apprezzare la propria immagine, ma anche a non dare il giusto valore alla persona che si è. A livello psicologico, questa insicurezza sarà avvertita anche dall’altro sesso e dalle persone intorno. Tutto ciò potrebbe condizionare la possibilità di fare nuove conoscenze, ma anche di presentarsi a un colloquio di lavoro mostrando determinazione e sicurezza.

Se non ci si apprezza, significa che è arrivato il momento giusto per fare il salto di qualità e cambiare in modo radicale il proprio aspetto. Come? Di certo mettendo da parte le insicurezze e il timore di sbagliare pensando poi di non piacersi.
Innanzitutto, bisogna partire dal presupposto che già non si apprezza ciò che riflette lo specchio, quindi, si ha ben poco da perdere. In secondo luogo, si deve essere consapevoli che quello è il momento giusto per sperimentare divertendosi attraverso la scelta di nuovi abiti. Il risultato può essere davvero sorprendente.

Anche le star hanno avuto successo cambiando radicalmente aspetto

Oggigiorno le persone sono spesso condizionate dalla pressante presenza di modelli di perfezione che si trovano sulle riviste patinate, in televisione e sui social media. Sembra paradossale, eppure, tantissime star dello spettacolo che appaiono come icone bellissime e inimitabili, hanno dovuto fare ricorso a cambi di look radicali, che le hanno trasformate da brutti anatroccoli a cigni. Molte donne e uomini famosi sono persone comuni che hanno creduto in se stesse.
Chiaramente, non si parla di chi ricorre alla chirurgia plastica che richiederebbe di fare cambiamenti drastici del proprio aspetto, ma solamente di puntare su capi di abbigliamento che valorizzano la figura, ricorrere a dei make-up diversi e nuovi, in grado di risaltare i punti di forza e mascherare quelli deboli, e il gioco è fatto!.