HomeBellezzaVuoi mantenere giovane il tuo corpo? Evita queste attive abitudini che invecchiano...

Vuoi mantenere giovane il tuo corpo? Evita queste attive abitudini che invecchiano la pelle

Il corpo è formato di cellule e tessuti che, se non ossigenati correttamente o soggetti ad alcune pessime abitudini, possono invecchiare con maggiore facilità, portando a un cambiamento negativo e precoce del fisico.
Se desideri mantenere la tua pelle fresca e giovane, evita alcuni comportamenti che possono comprometterne la salute, più diffusi di quanto pensi.

Quali sono le abitudini che invecchiano il corpo

– Fumare

I fumo è dannoso per il fisico sotto vari punti di vista, poiché non solo colpisce l’apparato respiratorio, ma porta a un invecchiamento precoce dei tessuti.
Questo accade perché i vasi sanguigni si restringono e ricevono meno ossigeno, quindi le cellule invecchiano e soprattutto si rigenerano molto più lentamente.

– Dormire poco

Gli specialisti consigliano di dormire almeno 6-8 ore ogni notte, poiché il fisico ha bisogno di riposare per poter affrontare al meglio le incombenze quotidiane.
Se, quindi, fai spesso le ore piccole o ti alzi molto presto, è altamente probabile che la pelle apparirà segnata dalle occhiaie e dalle rughe, donandoti qualche anno in più rispetto a quelli che realmente hai.

– Eseguire una dieta errata

Fare una dieta drastica o che porta a un dimagrimento troppo rapido tende a invecchiare i tessuti, che si trovano immediatamente svuotati e non hanno il tempo di essere elastici come dovrebbero.
Il suggerimento, quindi, è quello di ponderare sempre il calo del peso in modo da non trovarsi con la cute cadente in alcune zone critiche, come pancia, braccia e addome.

– Non usare i prodotti giusti

Prendersi cura della pelle è molto importante per mantenerla giovane, soprattutto per quanto riguarda alcune aree che appaiono sottili e delicate.
È, ad esempio, il caso del contorno occhi, che non va strofinato di frequente, ma deve essere coccolato con un siero apposito, che vada a lenire le rughe e rimpolpare le parti che appaiono più svuotate.
Completa il quadro con una crema idratante, magari a base di acido ialuronico.

– Premere il volto sul cuscino

Ti è mai capitato di svegliarti la mattina e trovare i segni del cuscino sul volto?
Quest’abitudine può a lungo andare segnare la pelle in maniera definitiva, portando alla formazione delle rughe e dei segni del tempo.
Meglio dormire supini, oppure, se riesci a riposare solo su un fianco, alterna la destra e la sinistra senza premere eccessivamente.

– Vivere in un ambiente troppo climatizzato

Il freddo è, per alcuni versi, nemico della pelle, ma è anche utile per tonificare e rendere liscia e compatta la cute.
Per questo, vivere in un ambiente troppo caldo potrebbe nel tempo portare a un rilassamento cutaneo, peggiorando l’aspetto e facendo apparire il volto molto più anziano.
Evita quindi di tenere i riscaldamenti troppo accesi.

– Bere poco o con la cannuccia

L’acqua è fondamentale per mantenere giovane il proprio organismo, pertanto, è buona norma bere almeno due litri di acqua ogni giorno per idratare i tessuti.
Non tutti sanno, però, che utilizzare la cannuccia può comportare la comparsa delle rughe.

– Togliere ogni grasso dalla dieta

I grassi sono importanti per il corpo, soprattutto quelli benefici che vengono da elementi come il salmone e l’avocado.
Per questo una dieta drastica è dannosa per la pelle e per la sua tenuta.
Non bisogna rinunciare, quindi, a nessun principio nutritivo, a patto che non si mangi troppo e non si esageri con i grassi saturi.