HomeBellezzaSopracciglia perfette per uno sguardo al top: tutti gli errori da evitare

Sopracciglia perfette per uno sguardo al top: tutti gli errori da evitare

Curare il proprio sguardo significa, certamente, scegliere il make-up più adatto alla forma dei propri occhi, al colore della pelle e dei capelli. Tuttavia, c’è un altro aspetto essenziale di cui tenere conto: la cura delle sopracciglia.

In questo articolo, scopriremo tutti gli errori da evitare per avere delle sopracciglia perfette. Dunque, pinzette alla mano e iniziamo!

Sguardo e sopracciglia perfette: gli errori da non commettere

La forma e la foltezza delle sopracciglia possono rivoluzionare il nostro sguardo e il nostro aspetto nel suo complesso. Per questo, è essenziale prestare la massima attenzione quando ci dedichiamo alla loro cura.

Vediamo insieme gli errori da evitare per non compromettere il nostro sguardo.

1) Partiamo da un presupposto importantissimo: la forma delle sopracciglia dipende dal nostro volto, pertanto è sconsigliato scegliere come scolpirle osservando il look di modelle, influencer o celebrità. Non è detto, infatti, che la forma delle loro sopracciglia si addica anche al nostro volto. Inoltre, le mode cambiano e degli interventi troppo invasivi potrebbero compromettere la possibilità di variare stile successivamente.

2) Non strappare troppo frequentemente le sopracciglia. È sufficiente fare una piccola manutenzione settimanale, cercando di mantenere la forma già definita, invece di combattere brutalmente contro ogni singolo peletto, giorno dopo giorno. I bulbi piliferi sono molto delicati e possono irrimediabilmente bruciarsi, per questo è bene evitare più possibile strappi frequenti.

3) Mai strappare i peli nella parte superiore dell’arcata. Gli unici da estirpare sono quelli che emergono sull’osso orbitale dell’occhio. Allo stesso tempo, se notiamo dei “buchi”, è possibile riempire gli spazi meno fitti con una matita, ma è necessario effettuare dei tratti leggeri, quasi impercettibili, per un effetto naturale.

4) Definire l’arco sopraccigliare dando una forma troppo geometrica. Linee eccessivamente dritte tendono a essere minimali, ma rendono il nostro sguardo arcigno e artificioso. Un suggerimento per non incorrere in questo problema è quello di dare una forma naturale, facendo iniziare il sopracciglio sopra l’angolo interno dell’occhio e facendolo terminare all’altezza della linea immaginaria che si forma partendo dalla narice, per arrivare all’angolo esterno dell’occhio stesso.

5) Non usare pinzette che strappano male. Uno strumento corretto per la cura delle sopracciglia deve essere integro, elastico e con una presa salda e decisa. Viceversa, il rischio di tagliare il pelo a metà o traumatizzare il bulbo sarà davvero concreto.

6) Meglio evitare la ceretta, se non in rarissime occasioni. Spesso, ci lasciamo tentare dal risultato davvero perfetto che una depilazione di questo genere può offrire. Eppure, ricorrere a un sistema così drastico può comportare il rilassamento dei tessuti delle palpebre, con il rischio che diventano cadenti prima del tempo.

Quale forma dare alle sopracciglia?

Fino a ora abbiamo visto gli errori da non compiere durante le operazioni di cura e manutenzione dell’arco sopraccigliare. Parliamo ora, nello specifico, delle forme che le sopracciglia possono assumere.

Sopracciglia sottili

Più adatte a chi possiede un viso minuto, sono tuttavia sconsigliabili in quanto tendono a rendere gli occhi inespressivi e trasmettono una sensazione poco naturale. Chi presenta un viso con lineamenti marcati, zigomi evidenti e fronte alta dovrà senza dubbio evitare questa soluzione.

Sopracciglia arcuate

Se le sopracciglia troppo geometriche sono da evitare, anche quelle eccessivamente arcuate appaiono problematiche. Minano e alterano, infatti, l’espressività degli occhi e l’armonia del viso.

Sopracciglia troppo distanti o troppo vicine

Esagerare con la distanza tra i due archi o ravvicinarli troppo è controproducente per il nostro sguardo. Una buona regola per orientarci è quella di tenere come riferimento il punto più esterno delle narici, la distanza dovrà essere identica.

In questo articolo, abbiamo scoperto gli errori da non fare durante le operazioni di cura e ritocco delle nostre sopracciglia. Se ci accorgiamo di aver esagerato con la depilazione, poco male, non dovremo fare altro che armarci di pazienza e far ricrescere il tutto, per poi metterci all’opera con i consigli appena letti.