HomeBellezzaSkincare invernale: i consigli per proteggere e coccolare al meglio la pelle...

Skincare invernale: i consigli per proteggere e coccolare al meglio la pelle nella stagione più fredda

L’inverno è la stagione delle gite in montagna, dei caldi pullover, delle cene in famiglia davanti al camino, del Natale. Tuttavia, per la nostra pelle non è affatto un buon periodo. Le temperature rigide, il gelo e il vento arrossano e screpolano le parti più esposte del corpo, rendendole più vulnerabili. Nei mesi più freddi dell’anno è importante proteggere la pelle e coccolarla con una beauty routine adeguata che vada a nutrire e a idratare in profondità senza necessariamente stravolgere le abitudini di sempre.

Le diverse esigenze della pelle nella stagione invernale

Di norma i cosmetici e i detergenti per il trattamento e la cura del viso vengono scelti in base alle specifiche esigenze della pelle. D’inverno, però, anche quelle più grasse tendono a disidratarsi e a diventare più secche. Cambiando le condizioni climatiche, mutano pure i bisogni della cute. Per evitare che si screpoli e diventi rossa dal freddo è sufficiente modificare la beauty routine.

Come cambia la beauty routine d’inverno

Nella stagione più fredda dell’anno, una buona skincare ha lo scopo di proteggere la pelle dagli effetti dannosi del vento e dalle temperature rigide. Per poter offrire maggiore idratazione e nutrimento al viso, alle labbra e alle mani è necessario sostituire i vecchi cosmetici puntando su una migliore consistenza. La beauty routine invernale si baserà quindi su:

• un buon detergente delicato, perfetto anche come struccante. Per non traumatizzare la pelle già sensibile bisogna effettuare la pulizia del viso con un prodotto non aggressivo, lenitivo e idratante, come un olio o un burro. In alternativa, è possibile optare per la doppia detersione, ovvero una combo costituita da un prodotto più grasso e l’altro di tipo schiumogeno. Utilizzare un semplice sapone potrebbe alterare il normale equilibrio dell’epidermide e creare solo disastri;

• crema viso idratante dalla consistenza ricca e corposa. Per aumentare il potere nutriente e idratante del prodotto è consigliato aggiungere al cosmetico due o tre gocce di olio di Argan;

• maschera nutriente. Prima di andare a dormire, di tanto in tanto, è opportuno coccolare la pelle con un prodotto arricchito con Acido Ialuronico, super idratante e in grado di minimizzare gli effetti del freddo. Per sfoggiare una pelle luminosa, senza discromie e screpolature, è consigliato effettuare il trattamento due-tre volte a settimana;

• scrub. Una volta a settimana è necessario esfoliare la pelle per liberare i pori ostruiti ed eliminare le cellule morte. In inverno è comunque utile sfruttare l’azione nutriente ma efficace di miele e zucchero, un connubio perfetto;

• burrocacao nutriente. Le labbra sono molto delicate e con il freddo si screpolano facilmente. Per renderle sempre morbide e ben protette è indispensabile applicare un buon prodotto in stick, più volte durante la giornata;

• crema total body. Anche la pelle del corpo ha un disperato bisogno di nutrimento e idratazione per cui, dopo la doccia o un bel bagno caldo, è importante applicare una crema dolce, delicata ma soprattutto ricca per migliorare il benessere della cute;

• crema mani. Per completare la beauty routine invernale, non si possono trascurare le mani. Anche se coperte dai guanti, sono costantemente esposte al freddo e soffrono i danni delle basse temperature allo stesso modo di viso e labbra. Sono soggette a screpolature, a ragadi e a geloni, motivo per cui si consiglia di applicare con regolarità un prodotto a base di olio di Argan, di Oliva oppure di Burro di Karitè.