HomeBellezzaPerché scegliere la Botox Hair Therapy: i risultati ti sorprenderanno

Perché scegliere la Botox Hair Therapy: i risultati ti sorprenderanno

Il botox per i capelli è una valida soluzione per chi desidera sfoggiare una chioma sana e voluminosa. Stress, alimentazione scorretta e cosmetici aggressivi possono danneggiare i nostri capelli. Vediamo più da vicino come il botox può salvare l’aspetto dei nostri capelli, e perché a oggi è l’unica alternativa possibile.

In che cosa consiste il trattamento botox per i capelli

Il botox è un ingrediente già noto, soprattutto nel mondo dei trattamenti estetici, per le proprietà della tossina botulinica, le quali inibiscono l’azione dei muscoli mimici del volto, contrastando la formazione di rughe. Nei saloni, invece, il trattamento botox prevede l’uso d’ingredienti ricchi di vitamine, amminoacidi e proteine che ammorbidiscono e nutrono la chioma.

Differenza tra Blotox e Botox

Sebbene abbiano il nome simile, il trattamento Blotox presenta alcune notevoli differenze da quello Botox. Il trattamento Blotox, infatti, prevede l’utilizzo della tossina botulinica iniettata direttamente sul cuoio capelluto; in questo modo, viene impedita la produzione di sudore da parte della ghiandola sudoripara e favorita la crescita dei capelli. Tuttavia, questo trattamento presenta alcune controindicazioni: infatti è sconsigliato a tutti coloro che sono allergici ai componenti del botulino, alle donne in stato interessante o che allattano.

Il trattamento Botox, invece, non è invasivo ed è adatto a chiunque grazie alla sua azione rinforzante. Questo composto ha un’azione molto simile al botox utilizzato nella chirurgia estetica: la fibra capillare viene riempita, dando così maggior volume ai capelli. Si tratta di un trattamento che è consigliato soprattutto a chi presenta una chioma secca e sfibrata.

Dove fare il trattamento botox ai capelli

Il trattamento botox si può eseguire sia a casa che in salone. Indubbiamente, sottoporsi a un trattamento in salone è garanzia di efficacia, sia perché i prodotti utilizzati contengono ingredienti di qualità sia perché vengono eseguiti da persone esperte.
Come viene eseguito il trattamento botox? In primo luogo, il coiffeur esegue un lavaggio utilizzando uno shampoo alcalino, in modo da eliminare le impurità che si formano sul cuoio capelluto; poi, applica il composto ciocca dopo ciocca, lasciando intatte le radici. Finito il tempo di posa (30-40 minuti), verrà eseguito il risciacquo con acqua fredda: in questo modo le fibre capillari si chiuderanno e tratterranno i nutrienti presenti all’interno del composto. Per concludere, verrà eseguita un’asciugatura mirata utilizzando la piastra, così da ‘fissare’ il botox.

Trattamento botox ai capelli, ogni quanto farlo: ecco cosa dicono gli esperti

Gli effetti benefici del botox sono riscontrabili sin da subito, ciononostante per prolungare l’efficacia del trattamento gli esperti consigliano di utilizzare la lozione una volta alla settimana per almeno un mese.
Quanto dura l’effetto del trattamento? Chiaramente i risultati del botox variano a seconda di come risponde il capello. Tuttavia, è stato dimostrato che gli effetti del trattamento hanno una durata media di tre mesi.

Quanto costa il trattamento botox ai capelli

Il prezzo di partenza per il trattamento botox ai capelli è di 50 euro, ciononostante il costo finale dipende dallo stato di salute della chioma e dalla qualità degli ingredienti utilizzati dall’hairstylist.

Quali prodotti utilizzare post trattamento: ecco alcuni consigli

Per far sì che il trattamento duri più a lungo, è consigliabile utilizzare sia shampoo che balsamo privi di solfati e siliconi. Via libera, dunque, a prodotti di origine naturale, che coccolano la chioma senza stressarla o danneggiarla.