HomeBellezzaPerché preferire le spazzole in legno a quelle in bambù?

Perché preferire le spazzole in legno a quelle in bambù?

Fortunatamente, anche il mondo del beauty sta progressivamente abbandonando la plastica e i prodotti chimici per orientarsi su uno stile di produzione più eco-friendly, in modo da offrire ai consumatori cosmetici sostenibili e naturali che non abbiano un impatto disastroso sull’ambiente.

Non è finita qui. Infatti, i prodotti ecologici e sostenibili non solo non inquinano ma sono anche migliori per la tua salute. Meno sostanze chimiche, plastica e sintetici spesso equivalgono a meno irritazioni, eruzioni cutanee e reazioni allergiche.

Esistono molti prodotti naturali per la salute dei capelli: creme, lozioni, balsami e shampoo. Tuttavia, molti sottovalutano l’importanza che ricopre avere la giusta spazzola. Le spazzole per capelli in legno non solo sono più sostenibili dal punto di vista ambientale, ma hanno anche un effetto benefico sui capelli.

Spazzole in legno: un’alternativa alla plastica cruelty-free

Fino a poco tempo fa, le spazzole in plastica sembravano essere l’unica opzione disponibile sul mercato. Fortunatamente, le cose sono cambiate e sempre più spesso si sente parlare degli effetti positivi che hanno le spazzole in legno o bambù. Queste sono delle alternative fatte a mano, compostabili, riciclabili e cruelty free. A differenza delle spazzole a base di plastica, le spazzole per capelli con setole di legno sono adatte a tutti i tipi di capelli!

Invece di utilizzare plastica, prodotti chimici, sintetici, sigillanti e colle, le spazzole per capelli in legno contengono meno componenti e di migliore qualità. Solitamente sono fatte principalmente di bambù.

Perché usare una spazzola per capelli in legno anziché in plastica?>

Le spazzole per capelli in plastica non sono fatte solamente da componenti in plastica e in genere la plastica utilizzata è di diverse tipologie. Spesso questi strumenti presentano anche parti in legno, gomma o metallo e vengono tenute insieme mediante colle. La combinazione di tutti questi elementi le rende impossibili da riciclare.

Infatti, le spazzole in plastica impiegano da decenni a centinaia di anni per degradarsi. Inoltre, vanno sostituite molto più spesso rispetto alle spazzole in legno o bambù perché sono terribilmente antigieniche, in quanto si depositano sulle setole cellule morte della pelle e oli raschiati dal cuoio capelluto.

Le spazzole in legno possono essere pulite più facilmente e questo è ideale per tutelare la salute dei capelli e del cuoio capelluto. Inoltre, le setole sono molto meno aggressive di quelle in plastica e tendono a non strappare o spezzare i capelli. Vediamo in modo più completo i suoi benefici:

Capelli più spessi e cuoio capelluto sano

Quando ti pettini i capelli con una spazzola di legno, massaggi delicatamente il cuoio capelluto, migliorando la circolazione sanguigna. Questo permette ai tuoi capelli di diventare più spessi. Inoltre, poiché le setole di legno non sono dure come quelle di plastica, non graffiano il cuoio capelluto.

Favorisce la crescita dei capelli

I pettini e le spazzole in legno migliorano il flusso sanguigno del cuoio capelluto che ha un effetto benefico sui follicoli piliferi. I pettini di legno contribuiscono all’eliminazione delle impurità nei follicoli piliferi, permettendo ai capelli di crescere.

Previene le reazioni allergiche

Spazzole di plastica o metallo possono causare irritazioni o reazioni allergiche al cuoio capelluto. Un pettine di legno è totalmente naturale, quindi ci sono meno probabilità di avere effetti collaterali o pruriti alla testa.