HomeBellezzaPelle sensibile? Come preparare in casa maschere lenitive per il viso

Pelle sensibile? Come preparare in casa maschere lenitive per il viso

Che si tratti del freddo invernale oppure del caldo estivo, la pelle del nostro viso è messa a dura prova. La disidratazione è sempre dietro l’angolo e munirci solo di crema idratante spesso non è sufficiente.
Dobbiamo organizzare una skin care routine completa, così da combattere gli effetti collaterali della disidratazione della pelle, come secchezza, prurito, pellicine bianche e texture ruvida. Ecco perché non possono assolutamente mancare le maschere lenitive e, ancor meglio, se a prepararle siamo noi stesse. Scopriamo insieme qualche ricetta per maschere fai da te al top.

Le migliori maschere fai da te per lenire la pelle

Per prendersi cura della propria pelle non c’è niente di meglio di una maschera viso: la loro azione è immediata e, nel frattempo, possiamo rilassarci leggendo un libro o guardando la nostra serie Tv preferita. Il bello è che possiamo prepararle anche in casa, bastano pochi ingredienti naturali, facilmente reperibili in erboristeria o al supermercato.

1. Maschera all’aceto di mele e al tè verde

Sapevate che l’aceto di mele riequilibra il pH della pelle? Ecco perché è perfetto se inserito in una maschera; ancor di più poi, se unito alle proprietà del tè verde, che riduce in modo naturale l’irritazione della pelle. Preparare la maschera è semplice: unite al tè verde caldo un cucchiaino di farina d’avena secca e lasciate in posa due minuti. Dopodiché, aggiungete un cucchiaino di miele fino a farlo sciogliere, un cucchiaio di aceto di mele e due cucchiai di yogurt bianco. Mixate il tutto fino a ottenere un composto denso e cremoso pronto da stendere.
Ricordate di lavare sempre bene il viso prima di procedere con la maschera lenitiva e di rimuoverla un acqua tiepida o con il supporto di un asciugamano caldo, così da amplificarne i benefici.

2. Maschera all’avocado e olio di cocco

I benefici dell’avocado e dell’olio di cocco sono noti a tutti, tanto che questi due prodotti ormai, sono da qualche anno in cima alle diete e alle beauty routine di celebrità e influencer di tutto il modo. Fare una maschera lenitiva con entrambi, dunque, era inevitabile. Basterà schiacciare in un contenitore mezzo avocado e unire mezzo cucchiaino di olio di cocco. Dopo aver mescolato i due ingredienti principali, unite anche due cucchiai di miele e mescolate finché il composto non sarà liscio e omogeneo.
Per notare gli effetti benefici di questa maschera basteranno soltanto 15 minuti.

3. Machera a base di senape

Non a tutti piace nel panino, ma i semi di senape hanno delle proprietà fondamentali che aiutano a combattere l’irritazione della pelle. Questi infatti, contengono zolfo e svolgono un’elevata funzione antibatterica; il che li rende particolarmente adatti a chi ha una pelle non solo arrossata, ma anche soggetta a imperfezioni e acne. Non occorre una preparazione vera e propria, sarà sufficiente acquistare della senape rigorosamente biologica, senza l’aggiunta di conservanti o additivi, e stendere un sottile strato sul viso. Dopo averla lasciata in posa per 15 minuti, risciacquate la pelle con acqua tiepida e tamponate delicatamente con un asciugamano.

4. Maschera allo yogurt e cetrioli

Vediamo sempre nei film persone con una maschera bianca e due fette di cetrioli sugli occhi. Possiamo riprodurre anche noi questo trattamento in casa, usando dello yogurt bianco e cetrioli, per l’appunto. Infatti, quest’ultimo è uno degli ingredienti lenitivi per eccellenza: la sua azione rinfrescante è un toccasana per la pelle irritata. Prepararla è semplice: frullate mezzo cetriolo sbucciato e unitelo a un cucchiaio di yogurt bianco. Dopodiché, non vi resta che stendere uno strato abbondante sul viso e, per completare il tutto, aggiungete due fettine di cetrioli sugli occhi. La maschera delle dive sarà pronta ed efficace in 20 minuti.