HomeBellezzaPelle secca: ecco come contrastarla con delle maschere viso fai da te

Pelle secca: ecco come contrastarla con delle maschere viso fai da te

Chi ha la pelle secca sa benissimo quanto può essere fastidioso avere la sensazione di pelle che tira. Con i prodotti giusti, però, si può alleviare questa sensazione e idratare la cute in profondità. La skincare routine per le pelli secche deve comprendere anche una maschera viso idratante da applicare una o due volte a settimana a seconda delle esigenze. La pelle secca è una condizione conosciuta tecnicamente come xerosi e presenta una serie di sintomi che la rendono semplice da riconoscere, come colorito spento, scarsa elasticità, tendenza a desquamarsi, rossore, prurito, sensazione di pelle che tira, incarnato non omogeneo, comparsa di rughe precoci. Durante la stagione estiva, poi, questi sintomi possono peggiorare ulteriormente a causa dei raggi UV, del vento e della salsedine. Per questo è fondamentale correre ai ripari il prima possibile. Ecco, allora, tre maschere viso ideali per le pelli secche.

Maschera alla banana e yogurt

Per realizzare questa maschera servono pochissimi ingredienti che si possono facilmente reperire nella propria cucina. Nel dettaglio, serviranno mezza banana, due cucchiai di yogurt e un cucchiaino di olio di oliva. La banana è un frutto ricco di potassio e di vitimina B, ma è anche un ottimo alleato di bellezza, in quanto contiene betacarotene, un noto antiossidante. L’olio di oliva, invece, ci permette di rendere più morbida ed elastica la cute e per lenire eventuali infiammazioni o irritazioni. Infine, lo yogurt che ha la funzione di rendere il tutto più fresco. Per preparare questa maschera bisogna schiacciare mezza banana matura, aggiungere lo yogurt e l’olio di oliva e amalgamare. A questo punto stendere la maschera su viso asciutto e pulito e lasciare in posa per circa 20 minuti. Dopodiché, risciacquare con abbondante acqua tiepida.

Gel d’aloe e mandorle dolci

In caso di pelle secca e sensibile è necessario utilizzare per la propria cute degli ingredienti non troppo aggressivi e dell’azione anche lenitiva come l’aloe vera e l’olio di mandorle dolci. Per questa maschera di bellezza servono: un cucchiaio di gel di aloe vera, un cucchiaio di olio di mandorle dolci, due gocce di olio essenziale alla calendula, latte di mandorla q.b. e argilla bianca q.b. Versare tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mescolare molto bene fino a far amalgamare in maniera omogenea il composto. Questo dovrà avere una consistenza né troppo solida e né troppo liquida, quindi bisogna dosare bene il latte di mandorle e l’argilla bianca. Una volta raggiunta la giusta consistenza, applicare la maschera su viso asciutto e pulito e lasciare in posa per circa 15 o 20 minuti. Dopodiché risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Tuorlo d’uovo e olio di argan

Il tuorlo d’uovo è noto per le sue caratteristiche altamente nutrienti, grazie agli acidi grassi contenuti al suo interno. L’olio di argan, invece, vanta molteplici proprietà, tra le quali quella di riuscire a idratare in profondità la cute, senza ungerla troppo e di ricostruire la barriera protettiva della pelle. Per realizzare questa maschera ideale per pelli secche è necessario mescolare un tuorlo d’uovo ad un cucchiaio di olio di argan puro al 100%. La maschera risulterà piuttosto liquida, per questo potrebbe essere utile applicarla con l’aiuto di un pennello. Lasciare in posa e risciacquare con abbondante acqua tiepida dopo circa 20 minuti.