HomeBellezzaLe acconciature per nascondere dei capelli non perfettamente puliti: salva il tuo...

Le acconciature per nascondere dei capelli non perfettamente puliti: salva il tuo bad hair day

È vero che i capelli danno carattere e forma al nostro viso, ma ci sono giornate in cui non si ha voglia o tempo neanche di farsi lo shampoo. Non dovresti colpevolizzarti di questo; è normale che con i tanti impegni tra lavoro, faccende domestiche e altre attività, che siano anche soltanto degli hobby, non si ha il tempo di prendersi cura di se stesse nel modo in cui vorremmo. Ecco, quindi, le acconciature salva-vita per un bad hair day.

Uno chignon sbarazzino

La prima acconciatura che ti vorremmo consigliare per un bad hair day è lo chignon. Semplice, veloce e anche molto carino. Se ad esempio non ti sei fatta lo shampoo secondo il tuo hair care program, lo chignon non farebbe notare che i tuoi capelli non sono perfettamente puliti e ti farebbe sentire più a tuo agio e sicura di te al pubblico. Inoltre, questo tipo di acconciatura va molto di moda negli ultimi anni e soprattutto d’estate è un ottimo modo per non soffrire il caldo. Ci vogliono letteralmente pochi secondi per fare lo chignon. Ti basterà raccogliere la tua chioma e fissare il tutto con un elastico e delle forcine. Lascia qualche ciuffo fuori posto per un effetto disordinato molto glamour.

La coda di cavallo alta: se fatta bene, semplice ed elegante

La coda di cavallo è sempre un’arma a doppio taglio. Può essere utile, ad esempio, quando non hai i capelli perfettamente puliti e quindi vorresti evitare di tenerli sciolti. Ma la coda di cavallo, se non viene fatta correttamente per la propria forma del viso, potrebbe dare un effetto non molto piacevole alla vista, leggermente ”trasandato”. Per tale motivo, evita la coda di cavallo bassa se non hai la certezza che ti doni. Prediligi sempre una coda di cavallo molto alta, sicuramente più chic e moderna. Per un effetto ancora più piacevole alla vista e per evitare i baby hair fuori posto che rovinano l’acconciatura, metti un gel e tira con un pettine tutti i capelli all’indietro. L’effetto ottenuto sarà wow e per fare l’acconciatura ci vorranno pochi minuti.

Nessuna voglia di legare o acconciare i capelli: cosa fare?

Niente da fare, oggi è una giornata in cui non te la senti proprio neanche di legare i tuoi capelli. Insomma, vuoi uscire in 30 secondi da casa senza impegnarti troppo. A questo punto, che tu abbia i capelli corti, di media lunghezza o più lunghi, puoi risolvere tutto con un maxi-cerchietto. Puoi sceglierne uno colorato o di colore neutro, in base all’outfit che hai scelto per la giornata. In alternativa, opta per delle semplici mega mollette con strass e perline. Vanno molto di moda in questa stagione e sono state indossate anche da diverse celebrities!

L’intramontabile treccia: bad hair day con stile

Come ultima acconciatura non può non essere consigliata la treccia. Ovviamente, questa riguarda solo chi ha una lunghezza di capelli adatta per farla. Ci sono molte tipologie di treccia: treccia alla francese, olandese, a spina di pesce. Insomma, se hai dimestichezza con queste acconciature, puoi risolvere il tuo bad hair day in pochi minuti e ottenere un effetto carino per affrontare la tua giornata lavorativa o scolastica. Per un affetto più delicato, quasi da principessa Disney, puoi optare per una treccia morbida laterale, da decorare con degli strass o punti luce, o una treccia a corona.