HomeBellezzaLatte di capra: un toccasana per la tua pelle

Latte di capra: un toccasana per la tua pelle

Meno diffuso rispetto a quello di mucca, il latte di capra è stato un alimento fondamentale nella storia della civiltà umana. Caduto in disuso a partire dal ventesimo secolo, in molti non sanno che le proprietà di questo importante liquido si rivelano estremamente salutari per l’organismo e la cura della persona. In particolare, il latte di capra si aggiudica il titolo di vero toccasana per la salute della pelle, in quanto nutre e rende più facile l’assorbimento di altre sostanze essenziali.

Non è un caso che le dive di epoche remote come Cleopatra usassero farsi il bagno nel latte per conferire alla pelle un aspetto e una consistenza invidiabile. Quell’effetto setoso e tanto desiderato dalle donne viene spesso attribuito all’utilizzo di creme specifiche o argille a base di sostanze chimiche e maleodoranti. Eppure per garantire un risultato degno di un centro benessere a volte basta semplicemente tornare alle origini e riscoprire la semplicità di sostanze comuni e facilmente reperibili.

Per sapere come può il latte di capra fare così bene alla salute della cute e del resto del corpo, qui sotto sono elencate alcune informazioni che non sempre vengono citate sulle etichette delle confezioni. Per esempio, non tutti sanno che il latte di capra risulta più completo dal punto di vista nutrizionale e che viene utilizzato per la produzione di formaggi e yogurt dal sapore intenso e dal profumo unico.

Le ricerche condotte in laboratorio indicano che la genuinità di questo alimento bianco offre una serie di benefici per la salute del proprio corpo, in particolare per l’epidermide e la sua secchezza. Sono vantaggi che possono sembrare indifferenti, ma che alla lunga possono fare la differenza, soprattutto col tempo e la relativa comparsa di rughe e inestetismi. Vediamo quali sono e perché tutte le donne dovrebbero farne uso.

Dalla salute degli organi fino all’estetica

Il latte di capra è noto per essere un naturale antinfiammatorio. Viene consigliato dai nutrizionisti perché è un valido alleato del metabolismo e del sistema immunitario.

A differenza del latte vaccino non crea disturbi all’apparato gastrointestinale, anzi si rivela facilmente digeribile e assimilabile, senza causare pesantezza o fastidiosi reflussi.

Inoltre è una fonte di nutrienti fondamentali per la salute di ossa e denti come calcio, fosforo e magnesio. Per garantire il benessere della persona il latte di capra può essere assunto per bocca, oltre che applicato direttamente sul proprio corpo.

Una pelle più morbida ed elastica

A diretto contatto con la pelle il latte di capra svolge una triplice azione: idratante, nutriente ed emolliente. È altresì noto per rendere la cute morbida e vellutata, proprio come quella dei bambini.

È particolarmente indicato per chi soffre di secchezza e irritazioni dovute a esposizioni al sole prolungate o allergie. Adatto a tutti i tipi di pelle, si distingue per il suo potere vincolante, ovvero per agevolare l’assorbimento di sostanze nutritive.

Cosmetici al latte di capra

Grazie al suo successo, il latte caprino è ampiamente impiegato nella cosmesi e nella produzione di creme, saponi e balsami idratanti per tutto il corpo. Alcuni di questi detergenti garantiscono risultati davvero sorprendenti: pelle vellutata e integra.

Per ottenere obiettivi, simili senza spendere troppi soldi e con affidabilità, i prodotti a base di latte di capra sono altamente consigliati, anche perché realizzati da fattorie biologiche che allevano gli animali da pascolo con la cura e le attenzioni che meritano.