HomeBellezzaLa skin care routine perfetta per un viso al top anche in...

La skin care routine perfetta per un viso al top anche in estate

Con l’arrivo dell’estate le esigenze della nostra pelle cambiano. Ogni stagione ha, infatti, la sua skin care routine perfetta.

Scopriamo insieme gli step irrinunciabili per un viso al top, anche durante la stagione più calda.

I 5 step della beauty routine estiva per una pelle perfetta

1) La nostra beauty routine non può che iniziare appena svegli. È questo il momento ideale per dedicarci a una detersione accurata della pelle e ad eliminare tutto il sebo in eccesso e le impurità che si sono accumulate durante la notte.

In estate, i migliori prodotti per questo step di bellezza sono i detergenti schiumogeni, leggeri e soffici. Chi possiede una pelle delicata o secca può effettuare una doppia detersione, procedendo con l’aggiunta di un olio cosmetico, in grado di limitare l’azione più aggressiva del detergente.

Anche se fa molto caldo, un buon consiglio è quello di evitare di usare l’acqua a una temperatura eccessiva fredda: meglio stemperarla con un po’ di acqua tiepida.

2) Una volta deterso il viso, dobbiamo procedere con l’applicazione del tonico, utilizzando un dischetto di cotone e tamponandolo con delicatezza sul viso. Il tonico contribuisce a detergere la pelle, eliminando eventuali residui di make-up o impurità. In alternativa, come prodotto lenitivo, è possibile optare per acque termali da nebulizzare sulla pelle.

3) Il terzo step è essenziale a ogni età e riguarda l’applicazione del siero, una formula ultra-concentrata di principi attivi, dall’azione stimolante, antiossidante e rivitalizzante. Sono sufficienti pochissime gocce da applicare sul viso. Grazie alla sua particolare composizione molecolare, questo genere di prodotto penetra in profondità, agendo con un’efficacia superiore a quella di una qualsiasi crema.

4) La nostra beauty routine prosegue con l’applicazione del contorno occhi, perfetto per proteggere questa delicatissima zona del viso, resa ancora più vulnerabile dal caldo e dall’afa. La scelta del giusto prodotto, dal profondo potere idratante, si rivelerà essenziale per la prevenzione di rughe d’espressione. Una corretta applicazione massaggiante, inoltre, aiuterà nella prevenzione di borse e occhiaie.

5) La skin care routine si conclude con l’applicazione di una crema ampiamente idratante, dotata di una composizione leggera e di facile assorbimento, onde evitare di appesantire la pelle e aumentare la sudorazione facciale.

È consigliabile avere due creme idratanti differenti nella nostra routine: una per il giorno e una per la notte. In estate, inoltre, è bene che il prodotto utilizzato contenga un fattore minimo di protezione solare, almeno 15 SPF.

Questa procedura è l’ideale come base per un make-up leggero e traspirante.

Prima di andare a dormire, sarà necessario ripetere gli step di detersione e applicare il siero e le apposite creme idratanti, affinché vengano assorbite durante le ore di riposo notturno, garantendo un risveglio disteso e idratato.

È necessario considerare che, a maggior ragione in estate, almeno una volta alla settimana sarà utile procedere con una pulizia del viso più profonda.

Durante la stagione più calda, infatti, la pelle produce più cellule morte e impurità, quindi sarà normale vedere comparire qualche brufoletto di troppo o punti neri antiestetici intorno al naso e sulla fronte. Detossinare con maschere purificanti o scrub e, subito dopo, idratare sarà la procedura perfetta per avere una pelle impeccabile.

Per concludere, sfatiamo un mito: applicare maschere esfolianti d’estate non danneggia l’abbronzatura, anzi, fa sì che si conservi più a lungo, con un colorito dorato, sano e impareggiabile.

La rimozione delle cellule morte, infatti, stimola il naturale rinnovamento della pelle.