HomeBellezzaI migliori prodotti per dare volume ai capelli fini

I migliori prodotti per dare volume ai capelli fini

I capelli fini mettono in difficoltà anche le bellissime del mondo della tv. Si tratta di una tipologia di capello molto diffusa che richiede una cura maniacale e ricca di prodotti volumizzanti, nutrienti e texturizzanti. A volte, l’assunzione di integratori riesce a migliorare un po’ la situazione, soprattutto se causata o peggiorata da una scorretta hair care e dal calore. Altre volte, invece, i capelli fini sono dati dalla genetica. In tal caso solo attraverso l’uso dei giusti prodotti è possibile renderli più folti e voluminosi.

Detersione e capelli fini

La cura dei capelli fini inizia dalla detersione. L’uso di prodotti troppo aggressivi e sgrassanti può renderli radi e crespi.
Al contrario, utilizzare shampoo troppo delicati rende la chioma pesante e piatta. Ecco perché è importante rinforzare i capelli con un prodotto a base di cheratina, ceramidi e lipidi, ingredienti che nutrono senza appesantire. Anche l’applicazione stessa dello shampoo richiede attenzione: bisogna eseguire il procedimento con delicatezza per evitare la formazione di nodi e di spezzare le punte.

Balsamo e maschera

Chi ha i capelli fini pensa sia superflua l’applicazione della maschera o del balsamo: non c’è nulla di più sbagliato! Nutrimento e idratazione sono fondamentali per avere una chioma sana e luminosa, ma soprattutto per tenere alla larga crespo e doppie punte. Senza l’uso di questi prodotti i capelli saranno rovinati e impossibili da gestire. Il segreto risiede nella scelta del prodotto, che deve avere una texture leggera e contenere ingredienti rinforzanti, idratanti e ristrutturanti. La fibra del capello attraverso il tempo di posa della maschera potrà essere rimpolpata da formulazioni a base di acido ialuronico, cheratina ed estratti vegetali volumizzanti.

Taglio per capelli fini

Il taglio dei capelli fini gioca un ruolo fondamentale per dare definizione e stile al look. Si può scegliere tra la vasta gamma dei bob per donare personalità alla chioma. Di certo, i capelli lunghi saranno più difficili da mettere in piega, mentre, un taglio medio è molto più immediato e pratico, oltre a garantire maggior volume. La stessa Cameron Diaz predilige tagli medio/corti per una maggiore definizione.

Capelli fini: la messa in piega

Sarà durante il blow dry che si riuscirà a definire e volumizzare la chioma. In primis è bene dare sostegno alle radici con leave-in a base di collagene, prodotto must have per ogni donna. Fondamentale anche l’uso di un termoprotettore, che impedisce la formazione di doppie punte e dona maggiore luminosità e protezione. Infine, bisogna lavorare con spazzola e phon le radici per eliminare dapprima il crespo e avere così una chioma perfettamente messa in piega.

Gli errori da evitare

Oltre all’uso di prodotti molto caldi che sui capelli fini possono fare danni irreparabili, si ripetono spesso numerosi errori che, tendono a rovinare la chioma. In primis ci sono i tagli troppo sfilati che assottigliano e sfibrano il capello rovinandone la punta. In tali casi l’unica soluzione è togliere la parte finale per pareggiare il taglio e renderlo più folto. Inoltre, anche l’assottigliamento dovuto al cambio stagione, gravidanza o periodi di forte stress può mettere a dura prova la bellezza della chioma. L’uso di integratori e fiale ridensificanti e rafforzanti può cambiare radicalmente il proprio look regalando volume e luminosità. Ottimi anche i prodotti che ricostruiscono la fibra attraverso l’uso di ceramidi e cheratina.