HomeBellezzaEcco tutti i passaggi per realizzare una base viso perfetta

Ecco tutti i passaggi per realizzare una base viso perfetta

Una base viso perfetta permette di camuffare tutte le imperfezioni, come rossori, punti neri, pori dilatati e occhiaie. Anche se può sembrare semplice, realizzare una base viso con il make-up non lo è affatto. Ogni pelle ha, infatti, esigenze diverse e per questo è necessario utilizzare i cosmetici giusti. Fondamentale è avere una corretta skincare, in modo tale che il make-up riesca ad aderire al meglio. Vediamo, allora, tutti i passaggi per realizzare una base viso perfetta.

Tutto comincia dalla detersione

Una buona base trucco comincia dalla detersione, effettuata con costanza mattina e sera. Preparare la pelle è un passaggio fondamentale e imprescindibile che va ad anticipare tutti i passaggi successivi. Solo eliminando tutti i residui di trucco e impurità sarà possibile ottenere un make-up a lunga durata. Per quanto riguarda il tipo di detergente da scegliere, tutto dipende dalla propria pelle: se grassa, servirà un detergente purificante; se secca, idratante; se sensibile, delicato.

Parola d’ordine? Idratazione

Subito dopo la detersione, risulta fondamentale l’idratazione. Per prima cosa è importante applicare un siero, adatto alle esigenze della propria pelle. Questo prodotto cosmetico, se utilizzato in sinergia con altri trattamenti skincare può aiutare a potenziarne i benefici. Tuttavia, non va mai sostituito alla crema viso, quindi subito dopo è necessario applicare il contorno occhi e poi la crema viso. Solo quando questa sarà completamente assorbita sarà possibile passare alla base viso vera e propria.

Primer

Questo trattamento cosmetico permette di far aderire al meglio il make-up e di livellare perfettamente la pelle del viso. Proprio per questa ragione, se si vuole ottenere una base viso perfetta è fondamentale. Anche il primer viso è un prodotto realizzato con diverse formulazioni per meglio adattarsi a ogni tipologia di pelle e alle varie esigenze.

Fondotinta

Il primo passaggio per realizzare una base viso perfetta consiste nell’applicare il fondotinta. Questo deve essere dello stesso colore del proprio incarnato, né più chiaro né più scuro. Per un risultato quanto più naturale possibile è consigliato applicare il fondotinta con una spugnetta umida picchiettando delicatamente su tutto il viso in maniera omogenea.

Correzione occhiaie e altre imperfezioni

Per correggere le occhiaie e le imperfezioni è necessario utilizzare il correttore della giusta tonalità. Il verde viene utilizzato per i rossori e i brufoli, il giallo o l’albicocca per coprire le occhiaie e il viola per illuminare la pelle ingrigita o spenta. Il correttore può essere lavorato direttamente con i polpastrelli o con un pennellino dalla punta piatta, fino a farlo fondere completamente con l’incarnato.

Come fissare la base viso

Una volta completata l’applicazione di fondotinta e correttore, per far in modo che questi durino il più a lungo possibile è necessario applicare la cipria. Ne basta pochissima da stendere direttamente con un pennello per ottenere un make-up duraturo. Bisogna fare molta attenzione a non esagerare in questa fase, altrimenti il risultato potrebbe risultare poco naturale e alquanto polveroso. Per completare la base, poi, non possono mancare la terra, per delineare al meglio le parti del viso e il blush illuminante per conferire all’incarnato un aspetto più sano e luminoso. Terminata la base viso, non resta che completare il make-up con un trucco occhi e un trucco labbra ad hoc.