HomeBellezzaDetergere il viso con la mousse: un semplice gesto quotidiano per la...

Detergere il viso con la mousse: un semplice gesto quotidiano per la salute e la bellezza della nostra pelle

La detersione della pelle del viso deve essere il primo gesto quotidiano da compiere per rendere la pelle bella e soprattutto sana. Con questa operazione, infatti, si eliminano tutte le tossine, le impurità e i residui di trucco che si depositano sulla superficie cutanea. Troppo spesso, però si sottovaluta l’importanza di compiere questi piccoli gesti che possono davvero fare la differenza.

Qualche piccola e semplice regola da rispettare

Per eseguire una detersione perfetta, è sufficiente rispettare alcune semplici regole:
1. lavare la pelle due volte al giorno, mattina e sera. Attenzione, però, a non farlo con una frequenza maggiore altrimenti si corre il rischio di stressare la cute eccessivamente;
2. non utilizzare troppo detergente: non è vero che se si applica più prodotto si ottiene un risultato migliore e più duraturo:
3. non utilizzare acqua nè troppo calda nè troppo fredda. Nel primo caso, infatti, si aumenta la vasodilatazione provocando degli arrossamenti. Nel secondo, invece, la cute si potrebbe screpolare. Meglio, quindi, impiegare l’acqua tiepida per sciacquare il detergente;
4. massaggiare il detergente sul viso per almeno 20-30 secondi per avere la certezza di raggiungere qualsiasi zona del viso e fare in modo che questo possa agire perfettamente;
5. utilizzare solo dei detergenti adatti alle caratteristiche della propria pelle.

I detergenti

Per eseguire una corretta detersione della pelle del proprio viso esistono in commercio ormai tantissimi prodotti differenti che si distinguono tra loro per la composizione, la formulazione (ad esempio in crema o sottoforma di mousse), la profumazione o perché trattano particolari tipologie di pelli (ad esempio per quelle sensibili).
La scelta del prodotto è quindi fondamentale per la garanzia e la sicurezza del risultato finale ce si otterrà.

I detergenti in mousse per il viso

Ultimamente, sempre più case cosmetiche stanno mettendo sul mercato dei detergenti in mousse. Si tratta di prodotti molto comodi da utilizzare perché consentono un rapido e corretto dosaggio, evitando inutili sprechi.
Utilizzarli è davvero molto semplice: per prima cosa si deve sciacquare il viso con acqua tiepida, tamponandolo con una salvietta pulita. Si prelevano, poi, circa due noci di prodotto e le si distribuiscono delicatamente su tutta la faccia, facendo attenzione agli occhi. Con dei piccoli movimenti circolari si massaggia la cute per circa mezzo minuto in modo da attivare il prodotto e consentire ai suoi principi attivi di agire. Si sciacqua con abbondante acqua e si asciuga il viso.
E’ ora possibile applicare la normale crema idratante e procedere, eventualmente, con il trucco.

I benefici della detersione con una mousse

I benefici che si possono ottenere attraverso la detersione quotidiana con una buona mousse sono evidenti fin dai primi giorni. La pelle, infatti, già da subito appare più luminosa e fresca e si evita il fastidioso effetto lucido soprattutto nella ‘zona T’. Si riduce, inoltre, la formazione di punti neri e piccoli brufoletti.

L’uso della mousse a secco

Non tutti lo sanno, ma molte mousse detergenti oggi in commercio possono essere utilizzate anche a secco. In questo caso diventano delle vere e proprie maschere purificanti che possono essere utilizzate una o due volte la settimana lasciandole in posa per circa 5 minuti. In questo caso si riesce ad ottenere una pulizia più profonda della cute. La frequenza di questo trattamento, comunque, deve essere definita in base alle specifiche esigenze e caratteristiche della pelle.