HomeBellezzaCreme coprenti per l'estate: il prodotto ideale per sostituire il fondotinta!

Creme coprenti per l’estate: il prodotto ideale per sostituire il fondotinta!

Creme coprenti: di cosa si tratta?

Le creme coprenti non sono altro che prodotti per il make-up con una formulazione differente rispetto al classico fondotinta. Infatti, pur garantendo la medesima coprenza, risultano leggere sulla pelle. Questo è principalmente dovuto alla composizione cremosa e ricca di oli che conferisce al prodotto l’aspetto e la texture di una vera e propria crema viso. Infatti, utilizzare creme colorate permette di mantenere la pelle idratata e morbida. Proprio per questa ragione i professionisti della bellezza ne consigliano l’applicazione durante l’estate, quando la pelle, a seguito dell’esposizione ai raggi solari, risulta secca e poco elastica. Così come i fondotinta, anche le creme colorate presentano nuance differenti, dovute all’aggiunta di specifici pigmenti, che si accordano perfettamente all’incarnato, lasciando il viso luminoso e privo di discromie.

Perché preferirle al fondotinta?

Quando la pelle è arida e poco elastica, come nel periodo estivo, scegliere una crema colorata consente di conciliare l’effetto coprente di un fondotinta con i vantaggi ottenuti dall’utilizzo di un prodotto idratante. Non solo, trattandosi di prodotti pensati principalmente per la bella stagione, essi sono generalmente dotati di una protezione solare che protegge la pelle dai raggi UV e UVA.
Secondariamente, durante l’estate, si preferiscono prodotti di bellezza dal finish glow o luminoso. Tuttavia, molti fondotinta coprenti risultano polverosi e opachi. Pertanto, i make-up artist e gli esperti consigliano di sostituire tale prodotto con una crema colorata coprente che elimini le discromie, ma garantisca un risultato naturale e luminoso sulla pelle.
Infine, anche la durata delle creme coprenti rientra tra i vantaggi di questo prodotto. Infatti, sono studiate per resistere al sudore e all’acqua, garantendo la massima resistenza per tutta la giornata. Questo non accade con i normali fondotinta che tendono a svanire con l’umidità.

Come applicarle correttamente

Applicare una crema coprente sul viso è piuttosto semplice. Chi preferisce lavorare il prodotto con le mani potrà prelevarne una piccola quantità sulle dita e distribuirla sul viso partendo dal centro e spostandosi verso l’esterno. Il procedimento che si dovrà seguire è il medesimo di quando si applica una normale crema idratante, massaggiando la pelle con movimenti circolari e avendo cura che il prodotto appaia omogeneo su tutto il viso.
Coloro che invece preferiscono l’applicazione con la spugnetta, per un risultato ancor più naturale, dovranno procedere diversamente. Prima di stendere la crema è necessario inumidire la spugna e, successivamente, depositare il prodotto sul dorso della mano. A questo punto basterà prelevarne piccole quantità e tamponare tutto il viso.
Infine, le creme colorate coprenti possono essere applicate anche con i pennelli da fondotinta. Anche in questo caso si utilizzerà la stessa tecnica che si impiega abitualmente, partendo dal naso e muovendosi verso le orecchie e l’attaccatura dei capelli.
Chi lo desidera potrà acuire la durata del prodotto ed evitare che si creino zone lucide, utilizzando un velo di cipria sulla fronte, sul naso e sul mento. Per scongiurare l’effetto polveroso si consiglia di applicare il prodotto solo quando la crema sarà perfettamente asciutta. Per capirlo è sufficiente picchiettare con le dita sulla pelle.
Occorre ricordare che la crema colorata non va applicata sulla palpebra e nella zona del contorno occhi, poiché la sua composizione oleosa potrebbe rendere difficile l’utilizzo di ombretti e ne inficerebbe notevolmente la durata.