HomeBellezzaCrema corpo: cos'è, a cosa serve e come applicarla al meglio

Crema corpo: cos’è, a cosa serve e come applicarla al meglio

È buona abitudine dedicare la giusta cura quotidiana alla pelle del corpo. Questa, infatti, necessita di idratazione, in particolare alla sera al fine di evitare che si screpoli o diventi secca, soprattutto post depilazione. La crema corpo, quindi, è fondamentale per nutrirla a fondo e per conferirgli morbidezza, elasticità e luminosità. In commercio esistono diverse creme corpo e lozioni anche a base di ingredienti completamente naturali che consentono di idratare senza correre il rischio di irritazioni o arrossamenti.

Tutti i segreti per l’applicazione della crema corpo

1. Ogni quanto utilizzare la crema corpo?
Secondo gli esperti, l’applicazione della crema corpo andrebbe effettuata ogni giorno, più volte, preferibilmente mattino e sera. Il momento migliore per applicarla è qualche minuto dopo aver fatto la doccia, poiché la pelle è ancora umida e permette alla crema di assorbirsi meglio. In questo modo si aiuta anche a ripristinare la barriera cutanea, stressata dai saponi e dai detergenti utilizzati per il lavaggio.

2. Preparare la pelle all’applicazione
Per far sì che la crema corpo agisca correttamente, bisogna prestare attenzione a come fare la doccia. Innanzitutto, questa non deve mai essere più lunga di 10 minuti, in modo tale che la cute possa mantenere l’idratazione data dal detergente. La temperatura dell’acqua deve essere abbastanza calda, ma non troppo, altrimenti si rischia di eliminare completamente tutto il sebo. Bisogna sempre risciacquare bene, affinché non restino residui di detergente che potrebbero ostruire i pori. Se si effettuasse lo scrub, sarebbe meglio non depilarsi subito dopo per non andare a irritare l’epidermide. Infine, è necessario asciugarsi con un asciugamano pulito, andando a tamponare la pelle fino a lasciarla lievemente umida, per favorire la penetrazione della crema.

3. Utilizzare una crema sotto la doccia per risparmiare tempo
Quando si è particolarmente di fretta, può essere scomodo aspettare che la crema corpo si assorba completamente prima di vestirsi. Proprio per questo, sono nate delle lozioni che si applicano direttamente sotto la doccia sulla pelle bagnata. In alternativa, è possibile utilizzare un bagno crema, ovvero un prodotto cosmetico a metà tra un bagnoschiuma e una crema che svolge una funzione analoga.

4. Dove spalmare la crema corpo?
La crema idratante va spalmata sull’intero corpo, ad eccezione del viso, che richiede trattamenti specifici. Alcune creme, però, contengono dei principi attivi, per questo vanno utilizzate solo in alcuni punti. Una crema rassodante, ad esempio, va applicata solo sulle zone interessate; stesso discorso vale anche per le creme drenanti o anticellulite. Per quanto riguarda il seno, invece, va sempre letto attentamente se è possibile l’applicazione, in quanto alcuni principi attivi non sono indicati o possono interferire con delle particolari terapie.

5. Quanto prodotto applicare
Non esiste una vera e propria regola, in quanto bisogna procedere per gradi. Iniziare con una noce di prodotto e procedere con la stesura, dopodiché ripetere l’operazione. Se la crema svolgesse in maniera corretta la sua funzione, sarebbe possibile accorgersi che le successive stesure richiederebbero sempre minori quantità di prodotto.

6. Gli errori da non commettere
– Applicare una crema non adatta al proprio tipo di pelle;
– Saltare alcune zone del corpo durante la stesura;
– Applicare poca crema;
– Far passare troppi giorni tra un’applicazione e l’altra;
– Stendere la crema sulla pelle asciutta.