HomeBellezzaCos'è la glass skin e quali sono i segreti per ottenerla

Cos’è la glass skin e quali sono i segreti per ottenerla

Avere una pelle perfetta, radiosa e senza imperfezioni non è più un miraggio: scopriamo insieme come ottenere la glass skin grazie ad una corretta beauty routine e al giusto make-up.

Cos’è la glass skin?

La glass skin o pelle di vetro è una nuova tendenza che arriva dalla Corea: si riferisce a un incarnato luminosissimo, senza imperfezioni e brillante come il cristallo. Ormai si sa, i prodotti cosmetici coreani sono tra i migliori al mondo e si sono diffusi in modo esponenziale: del resto, chi di noi non desidera una pelle perfetta come quella delle donne coreane? Queste ultime, infatti, sono molto rigorose nella loro beauty routine (anche detta K-beauty routine): un impegno che nasce dal presupposto che la bellezza esteriore è una manifestazione di quella interiore. Quindi, il trucco è impiegato per esaltare, ma di base ciò che conta è che la pelle al naturale sia radiosa e sana. Ecco i passaggi della skin care routine per ottenere anche una glass skin.

Skin care perfetta in 5 step

1. Detersione

Pulire a fondo il viso è fondamentale per rimuovere ogni traccia di make-up, smog e altre impurità. La K-beauty prevede una doppia detersione tramite l’utilizzo di un detergente a base acquosa e uno a base oleosa. Questo step è essenziale per preparare la pelle ad accogliere i prodotti successivi.

2. Esfoliazione

Si basa sull’utilizzo di un peeling cosmetico, che riduce al minimo le imperfezioni, elimina le cellulare morte e restringe i pori. In base alla sensibilità della propria pelle, si può optare per un prodotto più aggressivo oppure più naturale.

3. Idratazione

Questo è un passaggio chiave, perché renderà la pelle luminosa, donandole l’effetto vetro tanto ricercato. Per idratare è possibile scegliere tra ottimi sieri, essenze (prodotti cosmetici simili al siero, ma in versione concentrata) e creme idratanti.

4. Maschera viso e occhi

In una K-beauty routine perfetta non può mancare, periodicamente, l’applicazione di una maschera per il viso e di appositi prodotti per gli occhi. I coreani utilizzano moltissimo gli eye patch, veri e propri elisir di bellezza.

5. Protezione solare

Questo step è irrinunciabile per chiunque desideri una glass skin, in quanto il sole è uno dei principali nemici della pelle e potrebbe creare macchie, discromie o piccole rughe. Applicare un prodotto protettivo quotidianamente ti consentirà di mantenere un incarnato chiaro e lucente.

Valorizzare la glass skin: il giusto make-up

La skin care quotidiana è senza dubbio fondamentale: tuttavia, spesso e volentieri ci troviamo ad avere ancora delle piccole imperfezioni. In questo caso il trucco viene in soccorso e, senza esagerare, potremo utilizzare i migliori prodotti di make-up per valorizzare la nostra pelle ed ottenere l’effetto glassy tanto desiderato. Per non sbagliare, è importante preferire prodotti con texture in crema e colori abbastanza tenui: anche il rossetto deve essere abbastanza chiaro, tale da riprendere il colore delle guance. In primo luogo, è consigliato applicare un primer illuminante per una base lucente. In seguito, potrai stendere il fondotinta aiutandoti con una spugna: come anticipato, è preferibile utilizzare una BB cream, essendo un cosmetico più leggero che tende non a coprire, ma ad uniformare tutto l’incarnato. A questo punto, con un pennello applica un illuminante sugli zigomi (in alcune occasioni, puoi optare anche per il blush), ma anche sull’arcata delle sopracciglia e il ponte del naso. L’effetto vetro è assicurato!