HomeBellezzaContouring per modellare il viso e rimpicciolire il naso: impara come farlo...

Contouring per modellare il viso e rimpicciolire il naso: impara come farlo correttamente

Viviamo in un mondo perfezionista, immersi in standard estetici che la maggior parte delle donne tentano di seguire. Negli anni addietro, si ricorreva soprattutto alla chirurgia estetica per raggiungere determinati canoni di bellezza, poi ai ritocchi sulle foto, ma ora c’è un alleato delle donne che ha preso il sopravvento: il make-up.

È facile, infatti, per una donna che si sa truccare valorizzare i propri lineamenti, facendo dei piccoli ‘’aggiustamenti’’. In questo articolo vedremo come modificare i propri tratti del viso, in particolare come rimpicciolire il naso, grazie alla tecnica del contouring.

Cos’è il contouring?

Il contouring è la tecnica utilizzata dalle make-up artist, celebrities e in generale da chiunque abbia le basi del maquillage e desidera nascondere delle imperfezioni sul viso. Si utilizza, solitamente, per scolpire il volto, dando un senso ottico di ‘’spigolosità’’ ai tratti, alzando visivamente gli zigomi, delineando il mento e così via.

Grazie a ombre e contrasti di sfumature chiare e scure, il viso appare illuminato e modellato a proprio piacimento, e si ottiene un risultato esteticamente armonioso, quasi da copertina. Ed effettivamente è proprio così: quale star di Hollywood non usa ormai questa tecnica? Il contouring è sempre esistito, ma negli ultimi anni è diventato un vero trend.

Per ottenere un buon risultato, che non dia l’effetto cakey dal vivo è, però, importante utilizzare i prodotti e i metodi corretti per fare il contouring. Spesso, se non eseguito da mani esperte, risulta visivamente bello in foto, grazie all’ausilio della luce artificiale e della fotocamera, ma una volta alla luce del sole l’effetto è innaturale.

Se, quindi, sei alle prime armi con il make-up, probabilmente avrai bisogno di fare molta pratica e guardare diversi tutorial prima di riuscirci perfettamente.

Prodotti per eseguire il contouring

Fare il contouring, soprattutto per rimpicciolire il naso, non è per niente semplice. Sono necessari diversi prodotti beauty, tanta preparazione e manualità. Difatti, servirà un fondotinta della propria tonalità di pelle, un correttore per coprire imperfezioni e rossori, della terra scura e opaca, ma non eccessivamente, l’illuminante, un pennello da contouring e un beauty blender.

Contouring per modellare il naso

Ogni tipologia di naso, con le sue caratteristiche e forma, ha bisogno di ritocchi con il make-up differenti. Infatti, non dovrai usare la stessa tecnica se hai, ad esempio, un naso lungo o un naso largo. Devi capire quali sono i punti deboli e andarli a correggere, facendo sempre attenzione a creare un effetto il più possibile naturale.

Innanzitutto, applica il fondotinta e il correttore, come faresti normalmente. In seguito, se vuoi accorciare un naso leggermente lungo, prendi la terra scura e applicane una piccola quantità sulla parte bassa della punta del naso e sulla zona intorno alle narici.

Puoi renderti conto, già solo immaginandolo, che un prodotto troppo scuro darebbe un effetto finto e non armonioso; quindi, è importante non esagerare. Basta quella tonalità marroncina, leggermente scura, per creare un contrasto di luci e ombre. Completa l’effetto con una punta di illuminante tra le sopracciglia, in modo da non far cadere l’occhio sulla lunghezza del naso.

Se, invece, vuoi ridimensionare un naso largo, dovrai scurire i lati e illuminare il centro, in modo da assottigliarlo.
Se hai la gobbetta, infine, dovrai scurire il dorso del naso in modo da slanciarlo, e con l’illuminante dare luce alla punta del naso.