HomeBellezzaConsigli e strategie per stimolare la crescita dei capelli

Consigli e strategie per stimolare la crescita dei capelli

Stimolare naturalmente la crescita dei capelli è possibile: il desiderio di ogni donna di avere una chioma folta e lunga è realizzabile mettendo in pratica semplici raccomandazioni. Molte donne, infatti, hanno una crescita molto lenta; questo è dovuto principalmente alla genetica.

Ma non solo. Una crescita dei capelli lenta può essere imputata inoltre a un periodo di forte stress, che provoca anche la loro caduta; oppure a fattori ormonali, che possono provocare un assottigliamento dei capelli, rendendoli fragili.

Si tratta in ogni caso di condizioni in cui, prima o poi, tutti possono imbattersi: fondamentale è riconoscere la sintomatologia e intervenire tempestivamente. In particolare ci sono delle abitudini che, se eseguite correttamente, permettono di avere una capigliatura sana e forte. In questa guida vogliamo indicare alcune strategie e consigli per migliorare le condizioni dei capelli e stimolare la loro naturale crescita.

Ridurre le temperature

Le alte temperature, che siano dell’acqua, del fon oppure dei raggi solari, danneggiano fortemente i capelli, rendendoli più fragili. Durante il lavaggio è consigliato optare per temperature tiepide, mentre per l’asciugatura è meglio utilizzare l’intensità minore o media del getto d’aria del fon. Allo stesso modo per la piastra, non impostare la potenza massima, ma attenersi a un calore piuttosto basso. In tutti questi casi è necessario armarsi di termoprotettore.

Utilizzare i cosmetici specifici per la propria capigliatura

Esistono ormai in commercio prodotti adatti alle diverse tipologie di capelli: secchi, crespi, fragili e che si spezzano. Si tratta di cosmetici fondamentali per la bellezza della propria capigliatura e da inserire regolarmente nella routine di bellezza. Questi, infatti, permettono di ridensificare la struttura dalla radice fino all’estremità, rendendo più corposi e forti i capelli.

Lasciare i capelli liberi da acconciature

Elastici, pinze e fermagli sono gli accessori più utilizzati per raccogliere i capelli. Tuttavia occorre prestare molta attenzione poichè un’acconciatura troppo stretta e le ciocche ritorte possono favorire l’indebolimento dei capelli e la loro conseguente rottura. In questo modo, i capelli faranno fatica a crescere.

Effettuare un massaggio del cuoio capelluto

Il massaggio del cuoio capelluto permette di stimolare la circolazione sanguigna e favorire una migliore ossigenazione della cute. Questo processo è fondamentale per la crescita dei capelli, e per goderci qualche momento di relax.

Seguire una sana alimentazione e assumere integratori adeguati

Seguire un corretto regime alimentare è molto importante anche per la salute dei capelli. Anche loro, infatti, hanno bisogno dei giusti nutrienti per poter crescere sani e forti. In particolare, è consigliato privilegiare alimenti ricchi di ferro, zinco e di vitamina B6, ovviamente anche: frutta, verdura, legumi, cereali integrali e proteine. Sottovalutata è spesso la Vitamina D, la sua assunzione è da valutare insieme al proprio medico di fiducia.

Alcuni consigli

Per avere una chioma folta e forte, quindi, occorre curare la salute dei capelli anche dall’interno e non solo dall’esterno. Oltre a utilizzare lo shampoo adeguato e tutto il trattamento che ne consegue, come balsamo, siero, olio, termoprotettore, maschera e fiale anticaduta, è importante nutrire la capigliatura anche integrando nella propria alimentazione gli alimenti ricchi di vitamine, sali e proteine utili alla loro crescita. D’estate, poi, è consigliato lasciare asciugare i capelli all’aria in modo da non provocargli shock termici.