HomeBellezzaCome avere un contorno occhi luminoso e disteso con pochi piccoli tips...

Come avere un contorno occhi luminoso e disteso con pochi piccoli tips da seguire

Il contorno occhi è una zona molto delicata, che tende a denunciare immediatamente l’età anagrafica e sottolineare il trascorrere del tempo e la stanchezza.
In particolare, questo necessita di essere curato solo con appositi prodotti, come creme e sieri delicati e dalla texture idratante, ma beneficia anche di buone abitudini di vita e piccole accortezze che è opportuno prendere.
In questo modo potrai limitare le piccole rughe di espressione, il rilassamento cutaneo e la discromia della pelle, a favore di un incarnato disteso e liscio.
Vediamo quindi come modificare le proprie abitudini per prendersi cura del contorno occhi.

Come migliorare la grana del contorno occhi?

– Sana alimentazione

Una dieta variegata e sana è alla base del benessere psicofisico in generale, compreso quello della pelle del viso e soprattutto di una zona sottile come il contorno occhi.
In particolare, è consigliato mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno, così che si ottenga la corretta idratazione e un boost di vitamine che stimolano il collagene e il ringiovanimento cellulare.

– Bere molta acqua

La pelle beneficia in generale dell’azione dell’acqua, perché i tessuti poco idratati finiscono per diventare secchi e segnati.
Il consiglio è di consumare almeno 2 litri di acqua al giorno, assumere alimenti ricchi di liquidi e creare delle apposite tisane o bevande che possano apportare vitamine e benefici a tutti gli organi.

– Riposare correttamente

Un buon sonno ristoratore è certamente un validissimo alleato per la pelle, poiché consente di avere dei tessuti distesi.
Durante la notte questi sono correttamente ossigenati e riprendono colore e tono, dando allo sguardo una luce diversa.
Gli esperti consigliano di riposare almeno 8 ore ogni notte, utilizzando uno o due cuscini per impedire i ristagni di liquidi, che a livello degli occhi possono comportare occhiaie e segni precoci del tempo.
L’ideale sarebbe prendersi cura della zona subito prima di coricarsi e successivamente lasciare che i principi attivi possano agire.

– Utilizzare solo prodotti dedicati

Dedicati ogni giorno a una beauty routine accurata, in primo luogo struccandoti con cura con prodotti delicati e rimuovendo i residui di trucco e smog, che rovinano la pelle.
Almeno 2 volte alla settimana procedi con una maschera apposita di bellezza, lasciandola agire il tempo necessario e spalmando con cura l’eccesso di prodotto.
Successivamente utilizza un siero ricco e idratante per contorno occhi, che possa stimolare il collagene, insieme a una crema a base di acido ialuronico per rimpolpare le aree soggette a una depressione.

– Proteggi gli occhi dal sole

Il sole può essere un alleato del corpo, a patto che non venga preso in maniera selvaggia e negli orari troppo caldi.
Il suggerimento è di utilizzare sempre uno schermo totale sulla parte, in modo da evitare l’azione dei raggi uv che, oltre a rovinare le cellule, creano un invecchiamento precoce dell’epidermide.
Utilizza poi degli occhiali da sole nelle aree più calde ed eventualmente un cappello per schermare del tutto la zona.

– Utilizza una pietra di giava

La pietra di Giava ha effetti benefici sul viso, portando all’ossigenazione dei tessuti e permettendo alle sostanze nutritive di penetrare all’interno.
Oggi sono diffusi i rulli da passare sul volto, partendo dal centro per finire alla periferia, così da stimolare il microcircolo e impedire il ristagno di liquido, che porta alle classiche borse sotto gli occhi.
Queste donano uno sguardo spento e affaticato, che si può illuminare solo ricorrendo alla giusta beauty routine.