HomeBellezzaAcqua termale: l'alleato numero 1 per il benessere della tua pelle! Ecco...

Acqua termale: l’alleato numero 1 per il benessere della tua pelle! Ecco tutte le proprietà e i benefici

Tutti i prodotti che contengono acqua termale sono ottimi per il benessere del nostro corpo. Numerosi dermatologi consigliano di inserire l’acqua termale nella nostra beauty routine, specie per le pelli più sensibili e reattive che facilmente sono soggette ad arrossamenti e irritazioni. Ma che cos’è l’acqua termale e quali sono davvero i vantaggi?

Acqua termale: proprietà e benefici

L’acqua termale è acqua ricca di sostanze minerali e vitamine, che arriva direttamente dalla sorgente e si arricchisce di nutrienti quando sgorga dal sottosuolo e passa tra rocce e terreni. In passato, quando si parlava di acqua termale ci si riferiva esclusivamente all’acqua delle terme, da qui il suo nome. Oggi quest’acqua viene imbottigliata per un più pratico utilizzo, ed è diventata un must del mondo della cosmesi. Per conservare le sue proprietà viene raccolta a temperature che oscillano tra i 30 e i 40 gradi.

Indipendentemente dal brand, i prodotti a base di acqua termale contengono un elevato livello di:

Calcio e potassio: sono due minerali essenziali per proteggere e idratare in profondità la pelle, inoltre, depurano e purificano. Ecco perché l’acqua termale è un rimedio efficace contro la dermatite e l’acne.

Magnesio e manganese: svolgono un’azione antiossidante e antinfiammatoria, perciò stimolano la rigenerazione cellulare, per una pelle subito più luminosa e brillante. Inoltre, accelerano i processi di guarigione di cicatrici, ferite e abrasioni. Per questi motivi, l’acqua termale è da secoli considerata un elisir di giovinezza ed è alla base della Crenoterapia.

Silicio: tonifica e rende più elastica la pelle. L’acqua termale contiene questo minerale in grandi quantità, perciò è ottima come trattamento anti age, perché rallenta l’invecchiamento dei tessuti.

Rame e zinco: hanno un forte effetto antinfiammatorio e disinfettante per il corpo, alleviando da rossori e irritazioni.

Acqua termale: i diversi utilizzi

Grazie alle sue proprietà benefiche, l’acqua termale è usata per diversi scopi. Ormai è un must di bellezza, è usata da molte donne per fissare il trucco, ma anche per struccarsi, perché pulisce la pelle senza seccarla. È molto consigliata dopo la rasatura o la depilazione, perché idrata e previene da irritazioni e prurito, infatti, le lamette “stressano” la pelle infiammandola.

L’acqua termale è anche molto usata dagli sportivi che, dopo ogni allenamento, la spruzzano su tutto il corpo per rinfrescarsi. È ottima da portare con sé in spiaggia, come prodotto doposole, perché lenisce da eritemi solari, protegge dai raggi UV, idrata e allevia da rossori e senso di prurito dovuti a caldo, salsedine e cloro.

Consigli utili

I prodotti a base di acqua termale sono indicati per tutti i tipi di pelle, soprattutto per chi soffre di acne, dermatite atopica ed eczemi. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che è una soluzione altamente tollerabile e ipoallergenica.

È importante nebulizzare l’acqua termale ad almeno 10-15 cm di distanza dal viso o dal corpo. Soprattutto, mai tamponare o asciugare, piuttosto lasciate evaporare, cosicché la nostra pelle possa assorbire al meglio tutte le sue proprietà.

L’acqua termale è un toccasana anche per i capelli, dona al cuoio capelluto un’immediata idratazione e nutrimento profondo, riattiva la microcircolazione e libera i bulbi piliferi.
È sufficiente sciacquare i capelli con abbondante acqua termale, massaggiare con movimenti circolari e lasciare in posa per 20-30 minuti, come fosse un impacco. La nostra chioma apparirà più morbida, lucente e voluminosa già dal primo utilizzo.