HomeBellezzaAcconciature: idee per l'estate

Acconciature: idee per l’estate

Quest’estate sono le trecce il must have dell’hairstyle. Scopriamo insieme le migliori acconciature del periodo.

Trecce

Le micro braids, ispirate alle spirali di Van Gogh sono state proposte da Gianluca Grechi e Jean Louis David, ma son diventate virali con l’hairlook in versione macro, scelto dalla bellissima Elodie in vista del suo videoclip Tribale. Le micro braids hanno origine africana e si presentano letteralmente attaccate alla testa. Sono il modello prescelto per il periodo estivo ma non sono l’unico tipo di treccia in voga. Quest’anno spiccano nella variante dutch braid loose, a lisca di pesce e spiga di grano purché morbide. Per uno stile più definito
è possibile ispirarsi alla versione 3D proposta dall’acconciatore francese Franck Provost.

Ponytail

Letteralmente coda di cavallo, la ponytail è l’acconciatura estiva per eccellenza. I capelli si raccolgono così per comodità, minimizzando il sudore e promuovendo la libertà dei movimenti. Spesso è visto come un metodo veloce per ovviare al lavaggio dei capelli, ma basta un semplice accessorio per valorizzare l’acconciatura. La coda, infatti, può essere scelta come oggetto di un hairstyle più complesso ed elegante.
L’hairstyle 2022, per la coda richiama gli anni ’50, ove i capelli non sono totalmente raccolti, ma accompagnati da un ciuffo che incornici il viso. In alternativa, la coda può essere bassa e infioccata con un foulard per un aspetto vintage ed elegante.

Chignon

Lo chignon è il re delle acconciature, ordinato ed elegante, dona un look mai fuori luogo. Per quest’estate, il consiglio è fermarlo in alto sulla testa come propone il direttore dell’azienda cosmetica Monacelli, Gianluca Grechi, valorizzandolo con nastri particolari.

Acconciature per eventi serali

Gli eventi che si svolgono nelle sere d’estate sono all’insegna del glamour. Le acconciature in queste occasioni puntano a illuminare il viso di chi le sfoggia. Quest’estate, oltre all’acconciatura scelta, si punta a valorizzarla con appositi accessori dall’aspetto twist o floreale, impreziositi da diamanti e strass. Per un aspetto più lucido, l’acconciatura viene gestita e completata con prodotti a base di gel o lacca.

Acconciature per chi osa

I migliori hairstylist si cimentano in acconciature sempre nuove e audaci. Per quest’anno l’hairstyling è prettamente messy. Acconciature morbide, a tratti disordinate ma indiscutibilmente particolari. Per avere un’idea di ciò che intendiamo ci si può ispirare alle pettinature presentate dal Team Tête d’Affiche Academy, le quali prediligono un mix di code e trecce, oltre a una riga laterale marcata.

Fast hairstyle

Purtroppo, le acconciature richiedono tempo e non tutti ne hanno, soprattutto quando sopraggiunge il caldo a ostacolare le azioni quotidiane.
Il messy style 2022 vi permette di improvvisare un intreccio di ciocche a livello della nuca per un’acconciatura piacevole. In alternativa dateci un taglio e optate per un caschetto fresh con frangia, stile anni ’90.

Quest’estate concedete ai vostri capelli più libertà d’espressione: lasciateli morbidi e aperti.
Siate fearless, come suggerisce l’hairstylist statunitense Amanda Blass. Non abbiate paura di sfoggiare volumi extra o mostrarvi al naturale con delle morbide beach waves e ricci indomabili. Quest’estate non stressate i vostri capelli, lasciate che vi cadano sul volto e vi diano un’aria più sbarazzina. Siate liberi di esprimervi e osare, sì ai giochi di luce golden caramel e chocolate cherry sulla chioma.