HomeAlimentazioneVoglia di insalatone? Ecco alcune idee light, ma ricche di gusto

Voglia di insalatone? Ecco alcune idee light, ma ricche di gusto

Le insalate sono sempre più spesso le protagoniste sulle nostre tavole, soprattutto durante la stagione estiva. Tuttavia, non sono sempre il sinonimo di un pasto leggero, per questo bisogna prestare attenzione alle calorie. Generalmente, insieme alle verdure si vanno ad aggiungere altri ingredienti come tonno, uova, mais, olive, crostini, prosciutto cotto, insaccati di vario genere e formaggi, che vanno a rendere queste insalatone delle vere e proprie bombe caloriche. Ecco, allora, delle ricette per insalate ricche di gusto, ma leggere.

Ricette veloci per insalate light e gustose.

1. Insalata di patate cetrioli e cipolle

Ingredienti per 2 persone:
– 350 g di patate;
– una cipolla rossa;
– un cetriolo;
– un mazzetto di erba cipollina;
– 20 ml di latte di soia;
– un pizzico di sale
– 5 gocce di aceto di mele;
– 30 ml di olio extra vergine di oliva.

Preparazione
Per prima cosa lavate le patate e mettetele a bollire in una pentola con acqua fino a coprirle completamente. Lasciatele cuocere per circa 40 minuti e fate la prova della forchetta per vedere se sono effettivamente cotte.

Una volta pronte, lasciatele intiepidire e pelatele. A questo punto preparate la maionese vegana, frullando in un bicchiere dai bordi alti il latte di soia, il sale e l’aceto di mele. Aggiungete l’olio a filo e continuate a mescolare fino ad ottenere una salsa.

Tagliate a cubetti le patate, spelate e tagliate a rondelle i cetriolo e tagliate a fettine sottili la cipolla. Versate il tutto in una ciotola, aggiungete anche l’erba cipollina tritata e condite con la maionese vegana preparata in precedenza. Conservate l’insalata in frigo per almeno un’ora prima di servire.

2. Insalata di seppie e peperoni

Ingredienti per 4 persone:
– un ceppo di insalata;
– 4 seppie;
– un peperone giallo e uno rosso;
– 3 cucchiai di capperi dissalati;
– 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva;
– sale e pepe q.b.

Preparazione
Per prima cosa pulite le seppie e grigliatele. Una volta raffreddate, tagliatele a striscioline sottili e inseritele all’interno di una ciotola.

Pulite i peperoni privandoli della parte bianca e dei semi e tagliateli sempre a striscioline sottili, come avete fatto per le seppie.

Sbollentateli per pochi minuti e una volta freddi, fateli raffreddare e uniteli alle seppie e aggiungete anche i capperi dissalati.

Condite la vostra insalate con l’olio, il sale e il pepe. Mescolate bene e lasciate riposare in frigo per un’ora. Servite a temperatura ambiente.

3. Insalata con avocado, melone, primo sale e cetrioli

Ingredienti per 2 persone:
– 3 fette di melone cantalupo;
-2 cetrioli medi;
– 230 g di formaggio primo sale;
– mezzo avocado maturo;
– limone q.b.
– basilico fresco q.b.;
– sale e pepe q.b.

Preparazione
Tagliate il melone a metà, eliminate i semi e ricavate delle fette non troppo sottili. Dopodiché, tagliatelo a cubetti.

Pelate il cetriolo e tagliatelo a rondelle molto sottili e tagliate a cubetti il formaggio primo sale.

Tagliate a metà l’avocado ed eliminate la pelle. Se è abbastanza maturo, la pelle verrà via molto facilmente. Tagliate la polpa a dadini e poi schiacciatelo con una forchetta fino ad ottenere una crema. Aggiungete a quest’ultima anche il sale, il pepe e qualche goccia di limone.

In una ciotola di vetro, versate i cetrioli e il melone e condite il tutto con la salsa di avocado. Dopodiché aggiungete anche il formaggio primo sale e guarnite con qualche fogliolina di basilico.

Riponete la vostra insalata in frigo per almeno un’oretta, in modo che possa insaporirsi per bene e prima di servire, condite con un’altra spruzza di limone e il gioco è fatto.