HomeAlimentazioneMantenersi leggeri con gusto: 4 ricette leggere e salutari

Mantenersi leggeri con gusto: 4 ricette leggere e salutari

Con l’estate non è insolito che arrivino anche periodi di inappetenza. Il forte caldo che, generalmente, provoca stress e spossatezza fisica, annulla la voglia di mangiare (e anche di cucinare vicino ai fornelli).
Spesso si cerca di risolvere il problema con preparazioni semplici e veloci, oppure si opta per cibi pronti all’uso come formaggi spalmabili, affettati e frutta fresca. In altri casi, invece, la forza di volontà per combattere il caldo e prepararsi da mangiare è talmente bassa, che si racimola qualcosa giusto per nutrirsi, rinunciando al gusto. Anche se l’estate diventa sempre più calda e, a volte, insopportabile, dobbiamo sforzarci di fare dei pasti regolari, introducendo nel nostro organismo tutti i nutrienti necessari durante il giorno. È un altro modo per ridurre il senso di pesantezza e spossatezza dovuto al caldo. Scopriamo insieme quattro ricette semplici da preparare, ma in grado di darci tutto ciò che ci serve, senza rinunciare al piacere di un buon pasto.

1. Mozzarelle con pomodoro, tonno e capperi

In estate, cucinare ricette leggere è lo slogan ricorrente in ogni cucina. Uno dei cibi più gettonati è la mozzarella. Seppure sia assodato che una buona mozzarella di bufala sia perfetta già così com’è, renderla un po’ più gustosa è possibile, con piccoli e semplici passaggi per creare una ricetta salutare e fresca, perfetta per le calde giornate estive.

Il tempo di preparazione per questa ricetta è di 10 minuti circa; tutto dipenderà dalla vostra capacità di tagliare i pomodori a dadini. Quello che vi occorre è una o più mozzarelle di bufala della grandezza che preferite (tranne i bocconcini, che risulterebbero troppo difficili da farcire), pomodori, capperi quanto basta e, se lo preferite, anche una scatoletta di tonno.
Si inizia tagliando i pomodori a dadini e condendoli con olio, sale e origano in un contenitore a parte, perché dovranno rilasciare acqua. Dopodiché, prendete la mozzarella e tagliate una piccola parte superiore, come a voler togliere un coperchio e mettetelo da parte. Svuotate la polpa della mozzarella e unitela ai pomodori stracciandola a pezzettini. A questo punto, mischiate un po’ di capperi e il tonno. Per finire, con un cucchiaio, mettete il ripieno all’interno della mozzarella. Accompagnate il tutto con qualche ciuffo di rucola e il pranzo fresco e salutare è servito.

2. Tartine integrali con stracchino e scalogno

Ancora più veloce, questa ricetta è gustosa e nutriente ed è perfetta anche come antipasto per una cena estiva in compagnia. Quello che serve è del pane integrale, due scalogni, stracchino quanto basta, sale, olio e pepe per condire.
Tutto quello che c’è da fare è tagliare le fette di pane integrale e, se lo preferite, bruschettarle per qualche minuto così da renderle più saporite e croccanti. In una padella aggiungere un filo d’olio e lo scalogno tagliato a rondelle. Per un risultato ottimale, sfumatelo con del vino bianco e aggiungete sale e pepe, lasciate andare in cottura finché non sarà del tutto appassito. Infine, stendete lo stracchino fresco sul pane e adagiate su lo scalogno. Un’ esplosione di gusti pronta in 10 minuti.

3. Gnocchetti in salsa rosa

Tra i primi più veloci da cuocere in acqua bollente ci sono gli gnocchi. Bastano pochissimi minuti, infatti, per vederli venire a galla ed essere pronti per il condimento.
Questa ricetta non fa eccezione e bastano pochissimi minuti per servire un primo piatto completo, salutare e fresco.
In una padella versiamo succo di pomodoro e lo facciamo andare in cottura con un po’ d’aglio, sale e pepe. Quando il sugo arriva a ebollizione, abbassiamo il fuoco e aggiungiamo la ricotta; mescoliamo fino a ottenere una salsa rosa. Una volta pronti gli gnocchi, li versiamo nella padella con la salsa, aggiungiamo una grattata di parmigiano, se si vuole, e il gioco è fatto.

4. Uova strapazzate con pomodori e cipolline verdi

Le proteine sono importantissime in una dieta sana ed equilibrata e le uova si preparano velocemente e sono nutrienti.
Per questa ricetta basterà sbattere da due a quattro uova in una ciotola e aggiungere, sempre al suo interno, pomodori tagliati grossolanamente oppure a dadini e cipolline verdi a rondelline.
Dopodiché, il composto va versato in una teglia da forno, con un filo d’olio, e cotto a 180 gradi per dieci minuti. A metà cottura, le uova andranno girate e una volta tolte dal forno, strapazzate con l’aiuto di una forchetta. Ecco fatto, buone anche fredde, questa ricetta è l’ideale anche per una colazione più sostanziosa.