HomeAlimentazioneDieci bevande energizzanti e salutari che sostituiscono perfettamente il caffè

Dieci bevande energizzanti e salutari che sostituiscono perfettamente il caffè

Parte della routine quotidiana di molti italiani, il caffè espresso è una bevanda energetica dalle interessanti proprietà stimolanti. La sua assunzione migliora la memoria e la concentrazione, contribuendo anche a ridurre il senso di stanchezza mentale e l’affaticamento. Tuttavia, un eccesso di caffeina nel sangue può comportare effetti collaterali come insonnia, nervosismo, tachicardia, gastrite e ulcera. Per chi è intollerante o semplicemente non è particolarmente attratto dal sapore della bevanda ma non intende rinunciare alla carica energetica per affrontare una giornata di lavoro o studio, esistono diversi ingredienti naturali, ottimi sostituti del caffè. Da gustare a colazione o durante il giorno nei momenti di relax, sono salutari e non hanno alcuna controindicazione.

I sostituti del caffè che danno più energia

La natura offre diverse alternative alla caffeina. Ne abbiamo raccolte dieci.

• Il caffè di ginseng è un ottimo sostituto dell’espresso, un energizzante capace di stimolare anche il sistema immunitario. Ricco di vitamine del gruppo B e di oligo elementi, è un buon antistress, contrasta l’affaticamento, la stanchezza cronica ed è ampiamente impiegato anche per trattare in maniera naturale la disfunzione erettile occasionale. Attenzione però perché il vero caffè di ginseng è quello estratto direttamente dalla radice e non quello venduto al bar. Quest’ultimo, infatti, contiene ugualmente una piccola percentuale di caffeina, nonché di zucchero, grassi e di conseguenza è ipercalorico.

• Il Tè verde è un’altra valida alternativa al caffè tradizionale. Ricco di antiossidanti, è un valido alleato contro i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare. Utile come depurativo, supporta le funzioni del sistema digestivo, accelera il metabolismo e stimola il dimagrimento.

• Il caffè d’orzo si ottiene dalla macinazione del cereale. È un buon eccitante nonostante non contenga caffeina, stimola la concentrazione mentale e l’attenzione, anche se ha in maniera inferiore rispetto all’espresso.

• Il caffè di cicoria è la migliore alternativa all’espresso. Del tutto priva di caffeina, la bevanda è ideale per gli intolleranti, è depurativa, disintossicante e se consumata a fine pasto favorisce il processo digestivo.

• La tisana di guaranà è un buon energizzante. Ricca di guaranina, una sostanza molto simile alla caffeina ma priva di effetti collaterali, è valida per mantenere alta la concentrazione oppure per svegliarsi al mattino.

• La tisana allo zenzero consumata calda ha una buona capacità stimolante e lievemente eccitante. Ottima di prima mattina, regala energia e grinta per affrontare la giornata senza caffeina. Inoltre, ha interessanti proprietà depurative e stimolanti del sistema immunitario, utili per contrastare il raffreddore e altri mali di stagione.

• Il latte oro, o golden milk, è un valido sostituto del caffè. Ricavato dalla curcuma, migliora la memoria ed ha effetti benefici sull’equilibrio sonno-veglia, sulla concentrazione, sulla circolazione e sui dolori muscolari.

• La spremuta d’arancia è un concentrato vitaminico e di benessere. Bevuta al mattino, ha un ottimo effetto energizzante e stimolante.

• Il caffè al tarassaco non contiene caffeina ed è ricco di minerali come calcio, ferro e potassio. Oltre ad avere proprietà depurative, favorisce la concentrazione.

• Il caffè decaffeinato è un’alternativa scontata ma molto valida al classico espresso. Non contiene caffeina e mantiene inalterato il sapore del caffè (perfetto per chi non riesce a rinunciare al tradizionale aroma). Ideale al risveglio, può essere consumato anche nei momenti di relax o nella pausa pranzo. Disponibile in cialda o macinata, può essere consumato anche alla sera senza controindicazioni.