HomeAlimentazioneCibi anti invecchiamento: i segreti per rallentare il nostro orologio biologico!

Cibi anti invecchiamento: i segreti per rallentare il nostro orologio biologico!

Non possiamo bloccare il nostro orologio anagrafico, invecchiare è fisiologico, ma possiamo mandare indietro le lancette del nostro orologio biologico con qualche segreto anti age. Scopriamo insieme quali sono i migliori alleati della nostra salute.

La dieta anti invecchiamento

La dieta anti age prevede l’assunzione di cibi che vanno a ridurre lo stress ossidativo e l’infiammazione, cioè, i fattori responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Per restare giovani più a lungo, gli alimenti che non devono assolutamente mancare sulla nostra tavola sono: il pesce azzurro (come gli sgombri, il salmone e le sardine, particolarmente ricchi di grassi “buoni”, cioè, di omega 3), la frutta secca, le spezie e le erbe aromatiche (come l’aglio, il timo, la maggiorana, la paprika e il curry).

Assolutamente da evitare sono, invece, i grassi vegetali (come il burro e lo strutto), gli alcolici e i cibi fritti, perché ossidano la pelle rendendola meno elastica.

Cibi anti età per avere una pelle luminosa

L’avocado: è un alimento da non sottovalutare, migliora la barriera dell’umidità della pelle e l’elasticità. È ricco di carotenoidi (ossia, pigmenti organici di natura lipidica) e protegge la pelle dagli attacchi aggressivi dei raggi UV. Inoltre, secondo numerosi studi scientifici, contiene un fitochimico unico, il D-Mannoecculosio, che stimola velocemente la produzione di collagene.

Il miele: è uno dei migliori antiossidanti presenti in natura, ha proprietà antibatteriche e idratanti. È molto usato nel mondo della cosmesi perché combatte le infiammazioni, la pelle secca e l’acne.

I mirtilli: combattono l’invecchiamento e riparano i danni della pelle dall’interno, infatti, sono detti “super alimenti” perché sono una ricca fonte di antiossidanti che aiuta a contrastare i radicali liberi.

Le verdure a foglia verde: gli spinaci, il cavolo e le bietole contengono un alto livello di vitamine A, C ed E, che insieme sono responsabili dell’aumento di collagene, proteggono la pelle dal danno ossidativo, controllando la produzione di sebo. Aiutano a prevenire la comparsa di rughe e macchie cutanee, nonché a combattere i disturbi intestinali.

Il caffè: ricetta anti age contro le rughe

Lo scrub corpo non può mancare nella nostra morning routine se vogliamo prevenire la comparsa delle rughe e combattere tutti gli inestetismi legati all’invecchiamento cutaneo. Lo scrub al caffè è davvero ottimo per il benessere del nostro corpo, infatti, il caffè ha delle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, riattiva la circolazione sanguigna, elimina le cellule morte della pelle e stimola la produzione di nuovo collagene.

Per lo scrub al caffè fai da te, gli ingredienti sono: 3 cucchiai di caffè, 1 cucchiaio di olio di cocco (o, in alternativa, dell’olio extravergine d’oliva) e 1 cucchiaio di zucchero di canna. Bisogna applicarlo sotto la doccia, una volta alla settimana, massaggiando con movimenti circolari. L’olio di cocco e l’olio d’oliva sono degli ingredienti fenomenali per idratare in profondità la pelle, che risulta essere poco elastica e decisamente più sottile e segnata nella zona delle rughe.

Maschera alla curcuma

La curcuma svolge un’azione antinfiammatoria e depurativa, combatte i danni causati dai radicali liberi e previene fenomeni di invecchiamento precoce della pelle.

Per preparare la maschera anti age alla curcuma occorre: 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di acqua e 3 cucchiai di curcuma. Mescolate gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e applicate sul viso, aiutandovi con un pennello a setole piatte da make up. Bisogna lasciare in posa per 15-20 minuti e poi risciacquare con abbondante acqua tiepida.